Fipav Treviso/Belluno: Società a scuola di comunicazione con i genitori

TREVISO – Grande affluenza lunedì per la serata organizzata da Fipav Treviso Belluno dedicata a dirigenti e addetti ai lavori delle società di pallavolo con tema “Il genitore: anello fondamentale nel rapporto atleta-società”. Il professor Roberto De Vivo, figura riconosciuta a livello regionale e nazionale per quanto riguarda il mondo dell’istruzione e dello sport, ha approfondito l’attualissimo tema del difficile rapporto tra società sportive, atleti e genitori, fornendo spunti di riflessione e strumenti per rendere più efficace la comunicazione tra le parti.

In un’epoca in cui è sempre più difficile catalizzare l’attenzione dei più giovani, il rapporto tra genitori e società sportive, così come anche tra genitori e insegnanti, è una delle cose più importanti da costruire per aiutare la crescita dei ragazzi. E’ su questo tema che si è sviluppata la serata tenuta dal professor De Vivo lunedì all’Hotel Le Terrazze di Villorba, alla quale hanno partecipato dirigenti e genitori delle società affiliate al Comitato Territoriale FIPAV Treviso Belluno. De Vivo, professore di educazione fisica a Padova dal 1983, laureato in Pedagogia e da anni un’autorità nel campo psico-pedagogico legato allo sport, ha esaminato le cause che portano alle insoddisfazioni nei giovanissimi atleti e al precoce abbandono dello sport e proposto dei suggerimenti pratici per creare attorno a loro un ambiente positivo e dei punti di riferimento saldi, presupposti imprescindibili per una crescita sportiva sana.

Sostieni Volleyball.it