Fipav Veneto: Finale regionali U18 femminile. Trionfa ancora San Donà, 3-0 all’Aduna

A San Zenone degli Ezzelini il Susanna Imoco si impone nettamente sulle padovane dell'Alia Aduna Padova: per la società veneziana è il terzo titolo stagionale dopo quelli in U14 e U16, addirittura il 52° nella sua storia. Entrambe le squadre saranno protagoniste alle Finali Nazionali, in programma dal 4 al 9 giugno a Vibo Valentia. Mvp della finale alla veneziana Emma Cagnin

Susanna Imoco San Donà si conferma campione regionale Under 18. Argento all'Alia Aduna Padova
Susanna Imoco San Donà si conferma campione regionale Under 18. Argento all'Alia Aduna Padova

Under 18 femminile – Finale 1°-2° posto
Alia Aduna Padova – Susanna Imoco San Donà 0-3 (9-25, 25-27, 15-25)
Alia Aduna Padova: Tolin 9, Celegato 5, Bissaro, Turri (K) 9, Trevisan (L), Canazza 11, Frasson, Sattin, Porporati, Ballan, Tiozzo 3, Nalin, Menegaldo 3. 1° All. Amaducci, 2° All. Gandolfo
Susanna Imoco San Donà: Pelloia (K) 8, Bondarenko 3, Leandri, Zennaro, Eze Chidera, Cagnin 18, Omoruyi 7, Brandi 7, Scantamburlo (L), Frosini 8, Marconato 4, Rizzieri, Agbortabi 1, Cortella (L). 1° All. Trolese, 2° All. Cervesato
Note. Aduna: battute errate/vincenti 9/10, muri 2, errori 21. San Donà: battute errate/vincenti 4/12, muri 11, errori 9. Arbitri: Francesca Sartori da Treviso e Giulia Cumerlato da Vicenza. Segnapunti: Marco Baldan da Venezia

SAN ZENONE –  Il Susanna Imoco San Donà si conferma campione regionale Under 18: nella finale giocata nella Palestra Comunale di Ca’ Rainati di San Zenone degli Ezzelini le veneziane bissano il successo ottenuto nel 2018 battendo la formazione dell’Alia Aduna Padova al termine di una partita tenuta viva con grande coraggio dalle padovane brave a rialzarsi dopo il brutto 9-25 subito nel 1° set. Per la società di San Donà di Piave si tratta del secondo successo consecutivo in under 18, mentre per quanto riguarda le vittorie in stagione va detto che sin qui l’Imoco San Donà ha fatto il pieno mettendo in bacheca anche i titoli regionali under 14 e under 16 e conquistando così il 52° trofeo a livello regionale della sua storia. Le due finaliste saranno ora chiamate a difendere i colori del Veneto alle Finali Nazionali in programma dal 4 al 9 giugno a Vibo Valentia.

Pronti via ed è subito San Donà a fare la voce grossa grazie soprattutto ai servizi di Pelloia e Frosini: sul turno di battuta dell’opposto veneziano il Susanna Imoco mette a segno il primo break del match portandosi avanti 3-9, dopodichè arrivano anche due muri firmati da Brandi e Cagnin che portano il punteggio addirittura sul 5-14. Mister Amaducci pesca dalla panchina inserendo Bissaro e Sattin, ma la formazione veneziana non molla un centimetro incrementando il vantaggio (5-19) e chiudendo i conti sul 9-25 con un attacco di Frosini.

Nel 2° set l’Alia Aduna rialza la testa scendendo in campo con tutt’altro piglio e senza timori reverenziali: dopo essere finite sotto 4-6 le padovane trovano il primo vantaggio nel match con due ace di Canazza (8-7) allungando poi sul 12-8 con un attacco di Tolin e altri due ace, stavolta a firma Celegato. Al rientro in campo dopo il time out chiamato da coach Trolese il Susanna Imoco si riporta sotto (12-11), trovando la parità a quota 16 con Marconato e il vantaggio sul 16-17 con ace di Frosini. Le ragazze dell’Aduna però non si fanno intimorire continuando a giocare con grande coraggio e determinazione trascinate da capitan Turri che piazza due ace per il 21-20 del contro sorpasso padovano. Il finale di set è da brividi con l’Aduna che arriva a giocarsi un set point sul 24-23 poi annullato da Omoruyi. Ai vantaggi decidono un pallonetto lungo in rigiocata della stessa Omoruyi e un tap-in vincente di Brandi su battuta di Frosini (27-25).

Pur continuando a lottare su ogni palla, nel 3° set l’Aduna fatica a tenere il passo del San Donà che accelera portandosi avanti 5-9 e 7-12 con Pelloia e Cagnin sugli scudi. Con Agbortabi in campo per Marconato le veneziane devono dare il meglio di sé per piegare la resistenza delle avversarie che non mollano la presa: un gran muro di Cagnin vale il 15-21, ancora Cagnin firma il 15-24 dopodichè c’è spazio solo per la festa del San Donà che festeggia il 52° titolo della sua storia con l’ace di Margherita Brandi brava a chiudere i conti sul 15-25. Il Susanna Imoco si conferma regina in under 18 per il secondo anno consecutivo apprestandosi a rappresentare il Veneto, insieme all’Alia Aduna, alle Finali Nazionali in programma dal 4 al 9 giugno a Vibo Valentia. Festa doppia per la veneziana Emma Cagnin che si porta a casa il premio di mvp della finale.

U18 FEMMINILE – Albo d’oro ultimi 6 anni

2018/19 Susanna Imoco San Donà
2017/18 Susanna Imoco San Donà
2016/17 Bruel Volley Bassano
2015/16 Bruel Volley Bassano
2014/15 Bruel Volley Bassano
2013/14 Bruel Volley Bassano

Sostieni Volleyball.it