BERGAMO – L’attività delle prossime settimane sarà certamente frenetica in via Albricci, dove la dirigenza rossoblù sarà impegnata a costruire la Foppapedretti 2008/2009.

E il primo tassello ha il nome di Enrica Merlo, il libero veneto che ha siglato il rinnovo del contratto con il Volley Bergamo e con cui resterà legata per i prossimi tre anni.

E’ stato il Direttore Generale Giovanni Panzetti a chiudere la trattativa di questa fine stagione: “Si è trattato di un’operazione che segue la logica della nostra Società, quella che punta su atlete italiane e a ringiovanire sempre più la squadra. Enrica è un libero dal grande futuro, italiana e ancora molto giovane. Ha quindi tutte le giuste caratteristiche. Darà molto alla Foppapedretti”.

Enrica Merlo, entusiasta della riconferma, parla con emozione ricordando la sua prima stagione in maglia rossoblù: “Non mi aspettavo di giocare subito. E’ stata anche voluta dalla fortuna l’opportunità che mi è stata data: l’infortunio di Paola Croce mi ha buttato subito nella mischia e lì ho capito che dovevo darmi da fare ancora di più. All’inizio credevo di non essere all’altezza, ma le compagne e gli allenatori mi hanno dato un grande sostegno e mi hanno aiutato a caricarmi della responsabilità di questo ruolo”.