Guatelli lascia Forlì – foto rubin/lvf
FORLI’ – Continua il mercato in uscita e in entrata della società Volley 2002 Forlì . Dopo Turlea e Paggi è di oggi la rescissione consensuale del contratto con Alessandra Guatelli.

La schiacciatrice mantovana dopo un girone di andata da protagonista, ha accettato l’offerta pervenutale dalla formazione di serie A2 di Montichiari.

Il Presidente Camorani ha approfondito questa operazione di mercato: “Alessandra ha chiesto di incontrarmi per permetterle di accettare l’offerta di Montichiari. Le ho chiesto un po’ di tempo per pensarci, rinunciare al suo contributo tecnico ed umano per la squadra non è facile. Credo, però, che quando un’atleta chieda al proprio presidente di andare altrove non è trattenendola in virtù di un contratto che si possano raggiungere gli obiettivi prefissati”. 

Il movimento in uscita di Guatelli costringe la Banca di Forlì a rimanere attiva sul mercato, nonostante l’ufficializzazione odierna della schiacciatrice Georgina Soledad Pinedo.

La giocatrice argentina, nata a Entre Rios il 30 maggio 1981 nel suo percorso si è confrontata con il campionato spagnolo, turco, italiano, coreano, francese e russo acquisendo un’esperienza che potrà rivelarsi molto utile alla risalita della Banca di Forlì. 

Determinate ed ottimiste le prime parole del nuovo numero 15 forlivese. 
“La classifica di Forlì? Non mi preoccupa affatto – spiega il neo acquisto – perché sono un’ottimista che poggia la propria fiducia sul lavoro. Mi fido della voglia di fare e del potenziale della squadra che ho potuto conoscere quando durante la pausa natalizia ho provato con le mie nuove compagne. Sono convinta che con il lavoro possiamo tranquillamente allontanarci dalla zona retrocessione. E’ una sfida grande ma anche molto stimolante. Mi metterò in gioco con tutta me stessa, dando il massimo per aiutare le mie compagne con la mia esperienza”.