Francia: 6 vittorie esterne su 7! Cadono Rennes e Montpellier, Tours nuova capolista

FRANCIA – Salta il fattore campo e fioccano le sorprese nel turno infrasettimanale di Ligue A (16° giornata).
Dopo aver perso le prime 3 partite di reg. season i campioni in carica del Tours ritrovano la testa della classifica (per miglior quoziente set) grazie al successo in 3 set sul campo del Nizza (ancora out Cox) e alla contemporanea sconfitta casalinga a sorpresa del Rennes contro il Narbonne su cui mette la firma il classe ’99 Bassereau con 24 punti.
Altra big a steccare è il Montpellier: la formazione dell’italocubano Javier Gonzalez (uscito nel 4° set per una botta ad una mano) crolla in casa contro Tolosa dopo aver vinto il primo set. Serata particolarmente storta per il nazionale canadese Sclater: 4 su 22 in attacco con 3 errori e 2 murate.
Dopo la netta sconfitta di Nantes si ritrova lo Chaumont: la formazione di Prandi (che non rinnoverà il contratto con la nazionale bulgara) con 14 punti del cubano Yant (pare finito nel mirino di Civitanova stando a quanto apparso sui giornali nelle scorse settimane) firma l’unico successo casalingo della giornata battendo nettamente 3-0 il Sète.
Sorride anche l’altro allenatore del campionato: il Nantes di Bertini e Zonca centra infatti la terza vittoria consecutiva vincendo a Tourcoing in appena 3 set.
La sagra delle vittorie in trasferta si completa con lo 0-3 tra l’Ajaccio ed il Poitiers di Raffaelli (11 ace e 11 muri per la formazione ospite) e l’1-3 tra Parigi e Cannes (brillano Russell ed Aciobanitei).

Risultati 16° giornata (21 gennaio)
Parigi – Cannes 1-3 (21-25, 25-22, 19-25, 17-25)
Top Scorer: Overbeeke 21, Kreek 15, Carlos Eduardo Barreto Silva “Kadù” 8; K. Russell 25, Aciobanitei 18, Klyamar 11, D. Koncilja 10.

Montpellier – Tolosa 1-3 (25-19, 21-25, 19-25, 14-25)
Top Scorer: Panou 9, N. Mendez 8, Nicolas Dos Santos 8, J. Gonzalez 3; Faure 18, Derouillon 16, Demyanenko 12, Madsen 11.

Chaumont – Sète 3-0 (25-22, 25-13, 25-18)
Top Scorer: Yant 14, Fernandez 11, Winkelmuller 10, Stahl 9; V. Tupchii 10, Van De Velde 7, Bultor 7, B. Geiler 7.

Tourcoing – Nantes 0-3 (22-25, 18-25, 22-25)
Top Scorer e italiani: Jimenez 18, Kujundzic 11, Koppers 8; Michalovic 17, B. Ruiz 10, Zonca 8, Noda Blanco 7, Henry 7.

Nizza – Tours 0-3 (24-26, 20-25, 22-25)
Top Scorer: Galabov 12, Bakiri 9, G. Cuk 7; Egleskalns 12, Wounembaina 10, Tammemaa 10, Teryomenko 8, Cupkovic 8.

Rennes – Narbonne 1-3 (25-19, 17-25, 19-25, 23-25)
Top Scorer: Rafael Araujo 24, Baranek 11, Leandro Nascimento Dos Santos “Aracaju” 10; Bassereau 24, Zanotti 18, Bisset Astengo 12, Vigil 10.

Ajaccio – Poitiers 0-3 (21-25, 13-25, 19-25)
Top Scorer e italiani: Truhtchev 9, Ben Tara 8, Roatta 7; El Graoui 13, Neves Atu 11, Magalhaes de Jesus 11, Raffaelli 7.

Classifica
Tours 37p 12v-4p
Rennes 37p 12v-4p
Montpellier 31p 11v-5p
Chaumont 28p 9v-7p
Tourcoing 24p 9v-7p
Nantes 23p 8v-7p
Ajaccio 23p 8v-7p
Poitiers 22p 7v-9p
Tolosa 22p 7v-9p
Parigi 21p 7v-9p
Cannes 20p 7v-9p
Narbonne 17p 6v-10p
Sète 17p 5v-11p
Nizza 11p 3v-13p

Formula
Le prime 8 ai play off. Quarti, semifinali e finale al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri.

Sostieni Volleyball.it