Francia: Chi ha salvato Parigi? Leon non è solo… Progetto di Antiga, con Kubiak, Hoag…

257

PARIGO – Il nome più prestigioso del gruppo che ha salvato il Paris Volley – ad un passo dal fallimento nel mese di settembre 2018, versando in un paio di giorni la somma di 700.000 euro, è Wilfredo Leon.

Tra le altre stelle il polacco Michal Kubiak, protagonista del doppio titolo iridato della Polonia (2014, 2018), ansioso di prepararsi per il dopo-carriera.

il progetto di salvataggio di Parigi è partito da un uomo, Stéphane Antiga. L’ex capitano della nazionale transalpina  (309 presenze) ha iniziato aParigi la sua carriera nel 1994, prima di lasciare nel 2003, dopo aver vinto tutto, compreso la Champions League nel 2001 con il tecnico canadese Glenn Hoag, l’altro grande investitore. Intorno a questo duo, si sono uniti altri due ex del club Nicholas Hoag (figlio di Glenn; anche ex Milano, Trento e Perugia), Nicolas Kovacevic e Nikola Gjorgiev, ma anche il francese Samuele Tuia, sensibilizzate al progetto dall’agente, George Matijasevic. Quest’ultimo ha giocato al meglio le sue carte attirando nel progetto anche il ristoratore parigino Vladan Jelic, diventato il nuovo presidente.

Sostieni Volleyball.it