Francia: Narbonne sorprende il Montpellier, Tours batte la sfortuna. Tre partite al tie-break

268

FRANCIA – Si è completata questa sera la 1° giornata di Ligue A.
Il risultato più significativo è stato il successo per 3-1 del Narbonne sul campo del Montpellier dell’italocubano Gonzalez, forse la favorita n°1 per il titolo. Questa sera però il nuovo bomber Faure non ha ingranato (39% di vinc. e 24% di eff. in att.) e l’ingresso di Lyneel (67% in att. per lo schiacciatore inizialmente partito in panchina) non è bastato per la rimonta dallo 0-2. Nel 4° set è stato invece il Narbonne a rimontare clamorosamente dal 20-13. Ottima la prova di Bassereau, top scorer con 19 punti il 59% di vinc. e il 44% di eff. in attacco.
Altra partita di cartello era il derby tra Poitiers e Tours, 2 squadre bersagliate dagl’infortuni. Nei padroni di casa mancava infatti il palleggiatore Carisio mentre gli ospiti hanno perso per tutta la stagione Abouba. Inizialmente a sostituirlo è stato Toledo, ma perso il 1° set la mossa vincente di Fronckowiak è stata quella di spostare Derouillon opposto con l’ingresso in banda del joker médical Baranek (arrivato in settimana al posto dell’infortunato El Graoui).
Tutte concluse al tie-break le altre sfide a riprova del grandissimo equilibrio del campionato francese: il Cannes del lungodegente Nelli l’ha spuntata contro il Parigi (senza Fiel) rimontando clamorosamente dal 19-23 nel 4° set grazie a 3 ace consecutivi di Fromm; il rinnovato Nantes ha prevalso contro il Sète; il Nizza di uno scatenato Zonca (26 punti, 61% di vinc. e 55% di eff. in att., 2 muri, 5 ace, suo anche il punto decisivo) ha vinto sul campo del neopromosso Plessis Robinson rimontando dal 14-12 ed annullando un totale di 5 match point nel set decisivo.

Risultati e programma 1° giornata
7 ottobre
Tolosa – Cambrai 1-3 (25-20, 14-25, 27-29, 20-25)

8 ottobre
Tourcoing – Chaumont 1-3 (22-25, 25-19, 23-25, 23-25)

9 ottobre
Cannes – Parigi 3-2 (25-22, 23-25, 23-25, 26-24, 15-13)
Top Scorer e italiani: Sossenheimer 27, Klaymar 15, Fromm 15, K. Georgiev 13, Koncilja 7, Nelli assente; Lawani 24, Mendez 16, Kujundzic 16, Renan Michelucci 13, Jurkovics 7. MVP: Lawani.

Poitiers – Tours 1-3 (25-19, 19-25, 19-25, 22-25)
Top Scorer: Neves Atu 20, R. Penchev 11, Poglajen 8, Concepcion 7; Derouillon 17, K. Tillie 13, Leandro Nascimento dos Santos “Aracaju” 10, Baranek 8. MVP: Perry.

Nantes – Sète 3-2 (25-21, 20-25, 25-18, 22-25, 15-12)
Top Scorer: Davy Moraes 22, A. Bartos 18, Tomas Lopez 15, Michel Saraiva 13, Petrus Montes 8; Sclater 21, M. Karlitzek 15, Kreek 12, B. Geiler 12, Gauna 9. MVP: Davy Moraes.

Plessis-Robinson – Nizza 2-3 (25-27, 25-23, 21-25, 25-23, 17-19)
Top Scorer e italiani: Rouzier 21, Suihkonen 17, Hugo de Leon Guimaraes 15, Paofai 10; Zonca 26, Bruno Lima 26, S. Marshall 14, Ah-Kong 9, G. Cuk 8. MVP: non comunicato.

Montpellier – Narbonne 1-3 (23-25, 16-25, 25-23, 26-28)
Top Scorer e italiani: Faure 16, Palacios 13, Lyneel 10, Demyanenko 7, Lazo 6, J. Gonzalez 3; Bassereau 19, Rafael Araujo 18, Zanotti 12, Jouffroy 11, Zerba 10. MVP: Jouffroy.

Classifica
Cambrai 3p 1v-0p
Narbonne 3p 1v-0p
Tours 3p 1v-0p
Chaumont 3p 1v-0p
Nantes 2p 1v-0p
Nizza 2p 1v-0p
Cannes 2p 1v-0p
Parigi 1p 0v-1p
Plessis-Robinson 1p 0v-1p
Sète 1p 0v-1p
Tourcoing 0p 0v-1p
Poitiers 0p 0v-1p
Montpellier 0p 0v-1p
Tolosa 0p 0v-1p

Formula
Le prime 8 ai play off.

Sostieni Volleyball.it