Francia: Vincono le favorite, le assenze non fermano Narbonne. Si rivede Nelli

196

FRANCIA – Si è completata questa sera con 5 partite l’undicesima giornata di Ligue A.
Resiste l’imbattibilità della capolista Tours: Baranek (top scorer) e compagni hanno sconfitto 3-0 il Nantes soffrendo nel 2° set chiuso ai vantaggi.
Tiene il passo il Narbonne capace di sconfiggere 3-1 il Tolosa nonostante alla perdurante assenza di Zanotti si sia aggiunta oggi anche quella di Rafael Araujo.
Al terzo posto c’è lo Chaumont di Prandi che dopo lo stop europeo torna al successo vincendo a Cannes in 3 set. La squadra di casa risale dal 2-9 sino al 19-17 nel 3° set, ma si arrende ai 3 ace quasi consecutivi dell’MVP Aciobanitei che portano il punteggio sul 19-22 prologo al 21-25. Nella squadra di coach Dileo da segnalare che nel 3° set si è rivisto in campo Nelli, autore di 2 punti.
A pari punti con lo Chaumont c’è il Montpellier che fatica più del previsto per battere 3-1 il Plessis Robinson. MVP Lyneel, ma altra buona prova di Cardin in campo al posto dell’infortunato Faure.
Chiude il quadro l’1-3 tra il Cambrai (non bastano i 23 punti dell’ultimo arrivato Martinez Gion) e il Nizza di Zonca (oggi sottotono e sostituito nel 3° set) e dello scatenato Bruno Lima (32 punti e 70% in att.) che la spunta ai vantaggi sia nel 3° che nel 4° set.

Risultati e programma 11° giornata
3 dicembre
Poitiers – Tourcoing 3-0 (25-20, 25-22, 25-19)
Parigi – Sète 0-3 (20-25, 23-25, 21-25)

4 dicembre
Cannes – Chaumont 0-3 (21-25, 17-25, 21-25)
Top Scorer e italiani: Menzel 14, Koncilja 8, Sossenheimer 7, Fromm 6, Nelli 2; Herrera 14, Mergarejo 14, Aciobanitei 12, Alonso 6. MVP: Aciobanitei.

Narbonne – Tolosa 3-1 (25-20, 25-20, 25-27, 25-17)
Top Scorer: Bouguerra 18, Bassereau 15, Zerba 10, Ramos 10, Verissimo 9; Daniel Cagliari 23, Luiz Sene “Luizinho” 11, Pothron 8, Kaba 8, Panou 7. MVP: Bassereau.

Cambrai – Nizza 1-3 (15-25, 25-21, 24-26, 30-32)
Top Scorer e italiani: Martinez Gion 23, Osoria 12, Yago Dutra Oliveira 10, Jecmenica 6, Villard 6; Bruno Lima 32, S. Marshall 12, Zonca 8, G. Cuk 7, Ah-Kong 7. MVP: Bruno Lima.

Montpellier – Plessis-Robinson 3-1 (20-25, 25-15, 28-26, 25-17)
Top Scorer e italiani: Cardin 26, Lyneel 17, Palacio 14, Demyanenko 12, Le Goff 8, J. Gonzalez 2; Hugo De Leon Guimaraes 18, Rouzier 10, Henry 10, Suihkonen 9, Nalobin 7. MVP: Lyneel.

Tours – Nantes 3-0 (25-16, 28-26, 25-23)
Top Scorer: Baranek 16, Derouillon 11, Teryomenko 9, Leandro Nascimento dos Santos “Aracaju” 9, K. Tillie 9; Davy Moraes 10, A. Bartos 9, T. Lopez 8, Petrus Silva 6. MVP: Perry (L).

Classifica
Tours 31p 11v-0p
Narbonne 26p 9v-2p
Chaumont 24p 9v-2p
Montpellier 24p 8v-3p
Sète 24p 8v-3p
Nizza 15p 4v-7p
Tourcoing 14p 5v-6p
Parigi 14p 5v-6p
Nantes 13p 4v-7p
Cambrai 13p 4v-7p
Tolosa 11p 3v-8p
Plessis-Robinson 11p 3v-8p
Poitiers 6p 2v-9p
Cannes 5p 2v-9p

Formula
Le prime 8 ai play off.

Sostieni Volleyball.it