Genius Sports Group si assicura la partnership esclusiva di diritti data e streaming della Lega Pallavolo

Un accordo che connette i Campionati di Serie A2 e A3 ai fan di tutto il mondo

367

BOLOGNA – La Lega Pallavolo Serie A ha formalizzato un esclusivo accordo di partnership con Genius Sport Group.
GeniusLive sarà usata per automatizzare produzione e distribuzione di ogni gara di Serie A3 tramite la piattaforma OTT di Lega Volley Legavolley.tv, fornendo alla Lega Pallavolo nuovi ingaggi di fan e visibilità.
Come piattaforma streaming per 14 leghe e federazioni europee, GeniusLive sta giocando un ruolo critico consentendo allo sport di aumentare la sua presenza digitale e adattarsi alla sfida di giocare senza spettatori nei palasport.
Con i Campionati di Serie A2 e Serie A3, Genius si è garantita l’esclusivo diritto mondiale di riprendere, gestire e distribuire lo streaming video e dati per il mercato delle scommesse. Genius Sports Group è da tempo partner tecnologico della pallavolo italiana, sviluppando molte delle soluzioni leader di mercato per gestione allenamenti, punteggi e montaggi video utilizzati da leghe e federazione.

Massimo Righi, presidente e amministratore delegato della Lega Pallavolo Serie A conferma: “Abbiamo una partnership storica con Genius Sports in Italia, e non appena sono entrati nel campo dello streaming abbiamo iniziato a pianificare nuovi progetti con la loro squadra. Con l’esperienza di Genius e la tecnologia GeniusLive la nostra Lega sta esplorando nuovi progressi dello sviluppo digitale dello sport, con l’obiettivo comune di aumentare la notorietà dei nostri Campionati su scala mondiale”.

Jonny Katanchian, responsabile delle partnership commerciali EMEA di Genius Sports Group afferma: “Risolvendo parte dei consueti costi di hardware e produzione video, GeniusLive consente ai campionati a tutti i livelli di mandare in streaming ogni gara e connettersi con nuove audience. Lega Volley rappresenta una competizione premier nella pallavolo mondiale e siamo fieri di alimentare la sua strategia per data e streaming in un periodo così complicato”.

 

Sostieni Volleyball.it