Germania F.: Clamoroso tonfo del Dresda in g.1 dei quarti di finale

Colpo a sorpresa del Potsdam di Davide Carli

GERMANIA – Hanno preso via sabato i play-off della Bundesliga femminile con la disputa di Gara 1 dei quarti di finale.

Come da pronostico lo Stoccarda vincitore della reg. season (bene i due posti 4 Daalderop e Mlejnkova con rispettivamente il 56% e il 53% in att.) e lo Schwerin del libero italiano Luna Carocci (in evidenza la solita Lippmann con 21 punti e il 61% a rete) hanno rifilato un netto 3-0 a Vilsbiburg e Munster, mentre nel match più incerto di giornata l’Aquisgrana quinto in classifica ha espugnato in 3 set il campo del Wiesbaden che ha pagato le disastrose percentuali offensive del trio di palla alta Grosser (-36% di eff. in att.), Bednarova (-8% di eff.) e Drewniok (0% di eff.).

La sorpresa è arrivata invece da Dresda dove il Potsdam di coach Davide Carli l’ha spuntata al tie-break grazie ai 31 punti dell’opposta serba Drpa. Giornata da dimenticare per i due posti 4 Hodanova e Schwabe che hanno avuto lo 0% di eff. in att., ma basse sono state anche le percentuali offensive della solitamente positiva Korhonen che nonostante i 19 punti personali ha attaccato con l’11% di efficienza.

Quarti di finale: Gara 1 (17 marzo)
1°-8°: Stoccarda – Vilsbiburg 3-0 (25-19, 25-15, 25-14) Serie: 1-0
Top Scorer: Mlejnkova 17, Daalderop 12, Van Daelen 10, McCage 7; Segovia 8, Pettke 6.

2°-7°: Dresda – Potsdam 2-3 (25-16, 18-25, 22-25, 25-23, 10-15) Serie: 0-1
Top Scorer: Korhonen 19, Planinsec 9, Hodanova 7, Mrdak 7, Schwabe 7; Drpa 31, Holzig 13, Grunding 10, Svobodnikova 9, Stautz 9.

3°-6°: Schwerin – Münster 3-0 (25-22, 25-14, 25-20) Serie: 1-0
Top Scorer e italiane: Lippmann 21, Szakmary 10, Dumancic 8, Carocci (L); Vanjak 10, Langgemach 9, Keller 8.

4°-5°: Wiesbaden – Aquisgrana 0-3 (22-25, 27-29, 17-25) Serie: 0-1
Top Scorer: Kosova 12, Sredic 11, Drewniok 9; Polder 14, Sunjic 11, M. Adams 11, Stoeten 10, Oude 10.

Calendario quarti di finale
Gara 2
21 marzo
Aquisgrana – Wiesbaden
24 marzo
Vilsbiburg – Stoccarda
25 marzo
Potsdam – Dresda
Münster – Schwerin

Ev. Gara 3 (28 marzo)
Stoccarda – Vilsbiburg
Dresda – Potsdam
Schwerin – Münster
Wiesbaden – Aquisgrana

Formula play-off
Quarti e semifinali al meglio delle 3 partite, finale al meglio delle 5 partite.

Sostieni Volleyball.it