Germania F.: Dresda-Stoccarda 3-2 nel big match. Brilla Korhonen

346

GERMANIA – Trascinato dagli attacchi della giovane promessa Piia Korhonen (altri 28 punti col 44% in att. per la 20enne opposta finlandese) e dai muri della centrale della nazionale Wezorke (7 vincenti sui 15 di squadra) il Dresda si aggiudica il primo big match della Bundesliga femminile superando in rimonta al tie-break lo Stoccarda che così incassa la prima sconfitta in campionato. La squadra ospite paga la giornata no dei due posti 4 Mlejnkova (22% in att. col 0% di eff, e 18% di positività in ricezione) e Sandor (28% in att. col 9% di eff.) e l’indisponibilità della schiacciatrice olandese Daalderop (apparentemente infortunata), e così, nonostante una Hodanova non ancora al meglio (29% in att. e 6 ace subiti), Apitz e compagne incameraro i due punti e salgono al secondo posto in classifica.

Risultati 8 novembre
Dresdner – Stuttgart 3-2 (25-17, 20-25, 25-27, 28-26, 15-5)
Top Scorer: Korhonen 28, Hodanova 18, Wezorke 14, Planinsec 10, Schwabe 9; Van Daelen 21, McCage 13, Sandor 12, Mlejnkova 10, Potts 10.

Classifica
SSC Palmberg Schwerin 15 (5v-0p)
Dresdner SC 12 (4v-1p)
USC Münster 12 (4v-1p)
Allianz MTV Stuttgart 10 (3v-1p)
Ladies in Black Aachen 8 (3v-2p)
Rote Raben Vilsbiburg 6 (2v-2p)
VC Wiesbaden 5 (2v-2p)
SC Potsdam 3 (1v-3p)
Schwarz-Weiss Erfurt 1 (0v-4p)
VfB Suhl Lotto Thüringen 0 (0v-4p)
VCO Berlin 0 (0v-4p)

Formula
Le prime otto ai play-off: quarti e semifinali al meglio delle 3 partite, finale al meglio delle 5 partite. L’ultima retrocede. Il VCO Berlin (squadra giovanile della federazione) non può retrocedere né partecipare ai play off.

Sostieni Volleyball.it