Germania: Friedrichshafen sconfitto in g.1 di finale scudetto

FRIEDRICHSHAFEN – Con 12 muri (contro i 3 degli avversari) e 8 ace di squadra (0 quelli della squadra di casa) il Berlino di coach Moculescu si è aggiudicato gara 1 di finale scudetto espugnando in 4 set in rimonta il campo del Friedrichshfen di Heynen che sin qui era ancora imbattuto tra campionato, coppa e supercoppa di Germania. Nel Berlino il migliore in campo è l’australiano White (15 punti col 56% a rete), ma determinante è stato anche l’apporto dell’opposto Kyle Russel (poi votato MVP), subentrato a uno spento Carroll nel corso del 2° set.

Finale: Gara 1 (26 aprile)
VfB Friedrichshafen – Berlin Recycling Volleys 1-3 (25-22, 21-25, 22-25, 19-25) Serie: 0-1
Friedrichshafen: Boladz 14, Sossenheimer 14, Protopsaltis 11, Collin 9, Takvam 2, Tischer 1, P. Steuerwald (L); Atanasov 2, Günthör 2, D. Malescha 1, Kocian 0. N.e.: Kevorken, Späth, Kohl (L). All.: Heynen.
Berlino: Kromm 15, White 15, Vigrass 9, Okolic 9, Carroll 4, Pujol 4, Perry (L); K. Russell 13, S. Marshall 0. N.e.: Weber, Klein, Van Haarlem, Kühner, Binder, Bogachev. All.: Moculescu.

Calendario Finale
Gara 2 (29 apr): Berlino – Friedrichshafen
Gara 3 (2 mag): Friedrichshafen – Berlino
Ev. Gara 4 (6 mag): Berlino – Friedrichshafen
Ev. Gara 5 (9 mag): Friedrichshafen – Berlino

Formula Finale
Si gioca al meglio delle 5 partite.

Sostieni Volleyball.it