Germania: Friedrichshafen prima semifinalista, Berlino e Rhein-Main alla bella

Sclater contro il muro del Berlino

GERMANIA – Giocate nella serata di sabato tre dei 4 incontri di Gara 2 dei Quarti di finale della Bundesliga maschile.

Con 17 punti (con un ottimo 76% in att.) di Sossenheimer il Friedrichshafen (che in vista della Champions fa turnover lasciando pressoché a riposo Tischer, Boladz e Collin) batte nuovamente in 3 set il Bühl e diventa così la prima semifinalista.

Sconfitte a sorpresa invece per Berlino e Rhein-Main superati rispettivamente da Lüneburg (in evidenza l’opposto Sclater con 20 punti) ed Herrsching (buona prova del palleggiatore Sladecek che manda in doppia cifra tutti i suoi attaccanti). Nel Berlino deludente 30% in att. di Kromm, mentre il Rhein-Main paga la giornata no dell’opposto Williams (appena 3 punti) e l’assenza del sostituto Otake.

Quarti di finale: Gara 2
31 marzo
8°-1°: Bühl – Friedrichshafen 0-3 (23-25, 16-25, 16-25) Serie: 0-2
Top Scorer: Kruzhkov 10, Yanagida 8, Mayaula Nzeza 7; Sossenheimer 17, Takvam 12, D. Malescha 9, Protopsaltis 6.

7°-2°: Lüneburg – Berlino 3-1 (25-22, 22-25, 25-21, 27-25) Serie: 1-1
Top Scorer: Sclater 20, Kessel 17, Szeto 12, Baxpohler 7; Carroll 20, Vigrass 13, White 13, Kromm 10.

6°-3°: Herrsching – Rhein-Main 3-0 (25-20, 28-26, 25-21) Serie: 1-1
Top Scorer: C. Marks 18, Strohbach 11, José Pedro Gomes 11, W. Nillson 10, Brown 10; Schwarz 11, M. Karlitzek 10, Aciobanitei 8, Krick 7.

1 aprile
5°-4°: Alpenvolleys – Düren Serie: 0-1

Programma Quarti di finale
Gara 3 (8 aprile)
4°-5°: Düren – Alpenvolleys
3°-6°: Rhein-Main – Herrsching
2°-7°: Berlino – Lüneburg

Formula play-off
Quarti e semifinali al meglio delle 3 partite, finale al meglio delle 5 partite.

Sostieni Volleyball.it