CITTA’ DI CASTELLO – E’ una conferma importante per la pallavolo tifernate;  il capitano Valdemaro Gustinelli, continua e per lui sarà di nuovo serie A dopo 12 anni dalla sua ultima stagione 1995/96 a Sant’Antioco. 

Il  capitano, 39 anni 192 centimetri, ha accettato di cambiare il suo futuro, sempre biancorosso da dirigente, per tuffarsi in una stagione molto importante per la Gherardi Cartoedit Tratos.

Queste le parole del regista e capitano biancorosso: “A Maggio del 2007 dopo la sconfitta di Avellino a gara tre dei play off, avevo preso un impegno con la società: tornare in serie A e poi stop. Il primo obiettivo, che sento mio moltissimo, l’abbiamo centrato insieme ai miei compagni, ad un tecnico bravissimo come Andrea Radici ed una società che anno dopo anno sta dimostrando la sua caratura. Oggi dopo aver riflettuto a lungo attentamente,  sono pronto a dare il mio apporto alla Gherardi Cartoedit Tratos nel prossimo campionato di serie A2”.

“Sarò al servizio del tecnico, della squadra, di tutti miei compagni vecchi e nuovi e dell’amico Alessandro Spanakis che merita di essere tornato a  giocare nel palcoscenico che più gli compete. Forse apparirò come  il  ‘nonno’ della squadra, ma la scelta fatta in piena sintonia con allenatore e direttore sportivo oltre che tecnica vuole dare maggiore tranquillità ad un gruppo di ragazzi giovane per età ed esperienza”.