Giappone: 19°g. Nishida (classe 2000) e Kaziyski battono i campioni in carica

Pesante vittoria dei Jtekt Stings sui Toray Arrows campioni in carica

GIAPPONE – Nella 19° giornata del campionato giapponese maschile successi come da pronostico per la capolista Panasonic Panthers (pur senza Shimizu, non a referto, e Kubiak, lasciato in panchina) sui JT Thunders (cui non bastano i 39 punti di Edgar), e per i Toyoda Gosei di Omrcen (inarrestabile col 67% a rete) sui Sakai Blazers di Wallace Martins, mentre i Toray Arrows campioni in carica, pur con Schmitt pienamente recuperato (e autore di 25 pt col 53% in att.), sono stati superati in 4 set dai JTEKT Stings grazie ai 32 punti (col 58% in att. e 4 ace) dell’ultimo arrivato Yuji Nishida e ai 20 (con 5 ace) di Kaziyski. La vittoria consente ai JTEKT di qualificarsi alla F6 per la quale tutte le qualificate sono dunque decise con 2 turni di anticipo.

Chiude il quadro il successo solo al 5° set dei Suntory Sunbirds di un super Escobar (top scorer di giornata con 43 punti, il 55% a rete, 5 ace e 5 muri) sui FC Tokyo sempre privi di Pepic e di Tezuka.

Risultati 19° giornata (21 gennaio)
JT Thunders – Panasonic Panthers 2-3 (12-25, 23-25, 25-22, 25-16, 13-15)
Top Scorer: Edgar 39, Onodera 10; Imamura 25, Hisahara 15, Fukuzawa 15, Yamauchi 11.

Sakai Blazers – Toyoda Gosei 0-3 (23-25, 20-25, 17-25)
Top Scorer: Wallace Martins 21, Tsutsumi 9; Omrcen 22, Kon 12.

Toray Arrows – JTEKT Stings 1-3 (16-25, 26-28, 25-21, 23-25)
Top Scorer: Schmitt 25, Fushimi 12, Lee 11; Nishida 32, Kaziyski 20, Asano 15.

Suntory Sunbirds – FC Tokyo 3-2 (22-25, 25-19, 25-23, 26-28, 15-8)
Top Scorer: Escobar 43, Suzuki 13, M. Kuriyama 13; Kenta 25, Sato 15, H. Kuriyama 12, Nagamoto 11.

Classifica
Panasonic Panthers 49 (17v-2p)
Toyoda Gosei Trefuerza 38 (14v-5p)
Toray Arrows 32 (12v-7p)
JT Thunders 31 (10v-9p)
Suntory Sunbirds 27 (8v-11p)
JTEKT Stings 25 (8v-11p)
Sakai Blazers 18 (5v-14p)
FC Tokyo 8 (2v-17p)

Formula
Regular season formata da 3 Round-robin, per un totale di 21 giornate. Le prime 6 accedono alla Final-6.

Sostieni Volleyball.it