Giappone F.: Definiti i piazzamenti per la Final-8. Hisamitsu solo quarte

250
Le Toray Arrows di Kulan chiudono la reg. season in seconda posizione

GIAPPONE – Si è conclusa oggi la regular season del campionato giapponese femminile, con il recupero dei 5 match della 1° giornata annullati a causa del tifone Hagibis.

Nella Premier Conference le Denso Airybees di Jack (da segnalare il ritorno in campo di Nabeya dopo lo stop per infortunio) hanno prima battuto le Hisamitsu Springs di Fabiana (con il 4° set terminato addirittura 25-9), mentre nel big match di questa mattina sono state superate dalle Okayama Seagulls (tenuta a riposo la forte centrale di Trinidad&Tobago) che ieri avevano battuto anche le NEC Red Rockets (prive della giovanissima opposta Soga, classe 2001, infortunatasi alla caviglia nel corso del 1° set e sostituita poi dalla polacca Tomsia). Nel quarto match del girone, infine, le NEC (con Tomsia in campo) si sono aggiudicate lo scontro diretto per la terza posizione superando in 3 set le Hisamitsu Springs che incassano così l’undicesima sconfitta in una stagione giocata ben al di sotto delle aspettative.

Nell’unico match della Star Conference, le Toray Arrows di Kulan si sono aggiudicate lo scontro diretto per la seconda piazza superando in 3 set le Ageo Medics di Barun.

La Final-8 avrà inizio sabato 11 gennaio e sarà giocata con la formula delle 2 Pool: nella Pool A si affronteranno le Denso Airybees di Jack e delle nazionali Tashiro, Nabeya, Okumura e K. Inoue; le Toray Arrows dell’azera Kulan e delle nazionali Seki, Kurogo, Ishikawa e Mizusugi; le NEC Red Rockets di Tomsia e delle nazionali Koga e Soga; e le Saitama Ageo Medics delle straniere Barun e Jaja Santiago e delle nazionali Yoshino e Yamagishi. Nella Pool B si affronteranno invece le JT Marvalous di Drews e delle nazionali Akutagawa e Kobata; le Okayama Seagulls di Miyashita e Nishimura; le Toyota AB Queenseis della turca Ozsoy e delle nazionali Araki e A. Watanabe; e le fin qui deludenti Hisamitsu Springs campionesse in carica di Fabiana e delle nazionali Ishii, Shinnabe e Iwasaka.

Risultati 4 gennaio (recupero 12 ottobre)
Premier Conference
Denso Airybees – Hisamitsu Springs 3-1 (25-27, 25-23, 25-9, 25-20)
Top Scorer: Jack 21, Nabeya 15, Nakamoto 14, Kudo 12, Okumura 7; Fabiana 15, Shinnabe 15, A. Inoue 11, Ishii 10.

NEC Red Rockets – Okayama Seagulls 1-3 (20-25, 25-20, 18-25, 21-25)
Top Scorer: Shimamura 21, Tomsia 16, Yanagita 16, Koga 8; Kaneda 22, M. Sasaki 17, S. Watanabe 16, Oikawa 13, Imura 7.

Star Conference
Toray Arrows – Saitama Ageo Medics 3-0 (28-26, 25-23, 25-22)
Top Scorer: Kulan 21, Ishikawa 17, Kurogo 11, Ohno 9, N. Inoue 8; Barun 20, J. Santiago 12, Aoyagi 6.

Risultati 5 gennaio (recupero 13 ottobre)
Premier Conference
Denso Airybees – Okayama Seagulls 0-3 (25-27, 22-25, 22-25)
Top Scorer: Kudo 20, Nabeya 13, Hyodo 8; Kaneda 20, M. Sasaki 11, S. Watanabe 10, Kawahima 9.

Hisamitsu Springs – NEC Red Rockets 0-3 (21-25, 12-25, 19-25)
Top Scorer: A. Inoue 12, Iwasaka 9, Fabiana 6; Koga 17, Shimamura 15, Yanagita 14, Tomsia 11, Aratani 7.

Classifica Finale Premier Conference
Denso Airybees 18v-3p, 51pt
Okayama Seagulls 15v-6p, 45pt
NEC Red Rockets 11v-10p, 33pt
Hisamitsu Springs 10v-11p, 28pt
Hitachi Rivale 6v-15p, 21pt
Victorina Himeji 3v-18p, 11pt

Classifica Finale Star Conference
JT Marvelous 17v-4p, 49pt
Toray Arrows 14v-7p, 44pt
Toyota Auto Body Queenseis 14v-7p, 37pt
Saitama Ageo Medics 13v-8p, 39pt
PFU Blue Cats 4v-17p, 14pt
Kurobe Aqua Fairies 1v-20p, 6pt

Classifica iniziale Final-8
Pool A
Denso Airybees 0v-0p, 3pt (punti bonus da piazzamento reg. season)
Toray Arrows 0v-0p, 2pt
NEC Red Rockets 0v-0p, 1pt
Saitama Ageo Medics 0v-0p, 0pt

Pool B
JT Marvelous 0v-0p, 3pt (punti bonus da piazzamento reg. season)
Okayama Seagulls 0v-0p, 2pt
Toyota Auto Body Queenseis 0v-0p, 1pt
Hisamitsu Springs 0v-0p, 0pt

Formula
Le migliori 4 squadre di ogni girone accendono alla Final-8, portando in dote un punteggio bonus in base al piazzamento (3 pt le prime, 2 le seconde, 1 le terzo e 0 le quarte): la 1° e la 3° della Premier Conference e la 2° e la 4° della Star Conference vanno a formare la Pool A (3 incontri giocati con la formula del round robin); la 1° e la 3° della Star Conference e la 2° e la 4° della Premier Conference vanno a formare la Pool B. Le migliori 2 squadre di ogni Pool accedono alla semifinale (gara secca il 25/01). Finale il 26/01.

Sostieni Volleyball.it