Giappone F.: Hisamitsu e JT qualificate alla Final-3

204
Akinradewo e compagne si qualificano alla Final-3

GIAPPONE – Grazie alla duplice vittoria ottenuta nel weekend le Hisamitsu Springs di Akinradewo (25 successi consecutive in altrettanti incontri) e le JT Marvelous di Mihajlovic (59 punti in due partite per la schiacciatrice serba) sono le prime due squadre a qualificarsi alla Final-3 e nello scontro diretto del prossimo weekend si giocheranno il primo posto in classifica che garantisce l’accesso diretto alla finale scudetto.

Nell’altro incontro di giornata della Final-6 le Toray Arrows di Kadie Rolfzen (33 pt) e di Horikawa (22 pt di cui 6 a muro) hanno battuto in rimonta le Toyota AB Queenseis di Ozsoy (28 pt) terze in classifica che dunque nel prossimo weekend dovranno vincere entrambi gli incontri per garantirsi l’altro pass per la semifinale.

Risultati 17 febbraio
Hisamitsu Springs – NEC Red Rockets 3-1 (25-18, 19-25, 25-20, 25-23)
Top Scorer: A. Inoue 22, Imamura 19, Akinradewo 13, Y. Ishii 10; Koga 19, Yanagida 18, Ohno 12, Yamauchi 11.

JT Marvelous – Denso Airybees 3-0 (25-23, 25-15, 25-18)
Top Scorer: Mihajlovic 26, Kanasugi 12, Akutagawa 11; Nabeya 12, Sakamoto 9.

Toyota AB Queenseis – Toray Arrows 1-3 (25-23, 19-25, 23-25, 16-25)
Top Scorer: Ozsoy 28, E. Araki 12, Takahashi 11; K. Rolfzen 33, Horikawa 22, Kurogo 16.

Risultati 18 febbraio
Hisamitsu Springs – Denso Airybees 3-1 (25-19, 18-25, 30-28, 25-15)
Top Scorer: Y. Ishii 21, Akinradewo 18, Imamura 15, Nomoto 11; Sakamoto 21, Ishida 20, Fürst 15, Nabeya 10.

JT Marvelous – NEC Red Rockets 3-1 (23-25, 25-22, 26-24, 25-17)
Top Scorer: Mihajlovic 33, Okumura 14; Yanagida 18, Shimamura 17, Koga 14.

Classifica iniziale Final-6 *
Hisamitsu Springs 16 (4v-0p; +5 punti bonus da piazzamento reg. season)
JT Marvelous 15 (4v-0p; +4)
Toyota AB Queenseis 5 (0v-3p; +3)
Denso Airybees 4 (1v-2p; +2)
Toray Arrows 3 (1v-2p; +0)
NEC Red Rockets 2 (0v-3p; +1)

* A parità di punti decide il miglior piazzamento nella reg. season.

Formula
La prima va direttamente in finale, seconda e terza in semifinale.

Sostieni Volleyball.it