Giappone F.: Le Toray di Kulan vincono il Golden Set e volano in finale

Semifinale: Ritorno (31 marzo)
Toray Arrows – JT Marvelous 3-1 (21-25, 25-21, 25-17, 25-22) Golden Set: 25-20 (Andata: 2-3)
TORAY*: Kulan 39 (31+8), Kurogo 19 (18+1), K. Ohno 14 (12+2), Nakata 13 (8+5), Seki (1+0), N. Inoue 1 (1+0), Mizusugi (L); E. Ogawa 6 (5+1), Horikawa 0, Sugihara 0, Shirai 0, Nakashima (L). N.e.: Itoh, M. Ishikawa.
JT*: Mihajlovic 42 (32+10), Tanaka 12 (10+2), K. Hayashi 9 (9+0), Kamulthala 8 (6+2), Akutagawa 8 (6+2), M. Tanaka (1+0), Kobata (L); Kitsui (1+0), Shibata 0, Meguro 0, Justice 0, Kurihara 0, Yamamoto 0. N.e.: A. Ogawa.

* Nel tabellino sono indicati i punti totali (partita normale+golden set).

KYOTO – Colpo di scena nella gara di ritorno della semifinale della V-League femminile giocata domenica. Sospinte dagli attacchi dell’azera Jana Kulan (39 punti totali) e ben guidate in regia dalla classe 1999 Nanami Seki (fresca di convocazione in nazionale seniores), le Toray Arrows riescono nell’impresa di vincere il match di ritorno contro le JT Marvelous e di aggiudicarsi poi il decisivo golden set che vale l’accesso alla finale scudetto. Alle JT non sono dunque bastati i 42 punti della solita Mihajlovic dato che l’altro terminale offensivo principale Mizuki Tanaka non va oltre il 20% in att.

In finale Kulan e compagne affronteranno le favoritissime Hisamitsu Springs della stella americana Foluke Akinradewo e delle nazionali Shinnabe, Ishii e Iwasaka.

Calendario Finale
Andata (6 apr, Nagoya): Hisamitsu Springs – Toray Arrows
Ritorno (13 apr, Tokyo): Hisamitsu Springs – Toray Arrows

Formula
Semifinale e finale con gare di andata e ritorno ed eventuale golden set ai 25 punti in caso di una vittoria per parte (indipendentemente dal punteggio).

Sostieni Volleyball.it