HITACHINAKA – È andato in scena nel week-end il cosiddetto Challenge match, vale a dire il doppio incontro giocato tra le due squadre peggio classificate della V.Premier League e le prime due squadre della V.Challenge League per sancire l’eventuale retrocessione nella seconda categoria nazionale e/o l’eventuale promozione nella serie maggiore.

Grazie alla duplice vittoria conseguita rispettivamente contro gli Oita Miyoshi Weisse Adler (2° classificati in V.Challenge League) dell’opposto ruandese Yakan Guma, e contro i Fujitsu Kawasaki Redspirits (1° classificati in V.Challenge League), i Suntory Sunbirds di Evandro Guerra (7° classificati in V.Premier League) e i FC Tokyo di Sergio Felix (8° classificati in V.Premier League) evitano la retrocessione in V.Challenge League e dunque prenderanno parte alla massima serie nazionale anche nella prossima stagione.

Risultati 5 marzo
Suntory Sunbirds – Oita Miyoshi Weisse Adler 3-0 (25-22, 25-13, 25-21)
Top Scorer: Yanagida 15, Guerra 14; Guma 19

FC Tokyo – Fujitsu Kawasaki Redspirits 3-0 (25-20, 25-21, 25-14)
Top Scorer: Felix 16; Nakagawa 14

Risultati 6 marzo
Suntory Sunbirds – Oita Miyoshi Weisse Adler 3-0 (25-17, 25-21, 25-13)
Top Scorer: Guerra 26, Yanagida 12; Guma 18

FC Tokyo – Fujitsu Kawasaki Redspirits 3-1 (25-19, 23-25, 25-12, 25-12)
Top Scorer: Felix 20; Nakagawa 13