Giappone: Omrcen (49 pt) vince il big-match. Torna Kubiak

Omrcen trascina i Toyoda Gosei alla vittoria

GIAPPONE – Trascinati dai 49 punti (col 61% in att., 5 muri e 1 ace) di un immenso Igor Omrcen i Toyoda Gosei si aggiudicano il big-match di giornata superando in rimonta al tie-break la capolista Panasonic Panthers che ha dovuto fare a meno dell’opposto della nazionale Shimizu (non a referto). Da segnalare il ritorno in campo (dopo l’infortunio al polpaccio subìto a fine novembre) dello schiacciatore polacco Michal Kubiak, top scorer dei suoi con 20 punti (40% in att., 2 ace e 1 muro).

Negli altri incontri della 13° giornata, successi come da pronostico per i Toray Arrows di Gjorgiev (3-0 alla cenerentola FC Tokyo di Pepic) e per i Jtekt Stings di Kaziyski (3-0 ai Sakai Blazers di Wallace Martins), mentre i Suntory Sunbirds del cubano Escobar sono usciti sconfitti al tie-break (25-23 nel 5° set) dai JT Thunders di Luburic e scendono così al quinto posto in classifica.

Risultati 13° giornata (7 gennaio)
Toyoda Gosei – Panasonic Panthers 3-2 (22-25, 19-25, 25-23, 25-20, 15-12)
Top Scorer: Omrcen 49, Takamatsu 12, Kon 8; Kubiak 20, Ikeda 19, Watanabe 8, Shirasawa 8

Toray Arrows – FC Tokyo 3-0 (25-17, 25-18, 27-25)
Top Scorer: Gjorgiev 20, Tomimatsu 9; Pepic 16, Tezuka 9

Jtekt Stings – Sakai Blazers 3-0 (25-18, 29-27, 33-31)
Top Scorer: Kaziyski 20, Furuta 14, Takahashi 7; Wallace Martins 22, Takano 12, Matsumoto 8

JT Thunders – Suntory Sunbirds 3-2 (25-23, 20-25, 25-17, 18-25, 25-23)
Top Scorer: Luburic 35, Koshikawa 17, Yoshioka 9; Escobar 28, Yanagida 21, Suzuki 11, Fujinaka 10

Classifica
Panasonic Panthers 30 (10v-3p)
Toray Arrows 28 (9v-4p)
Toyoda Gosei Trefuerza 24 (8v-5p)
JTEKT Stings 24 (8v-5p)
Suntory Sunbirds 23 (8v-5p)
JT Thunders 14 (5v-8p)
Osaka Sakai Blazers 13 (4v-9p)
Football Club Tokyo 0 (0v-13p)

Formula
Regular season di 21 partite (ogni team affronta gli altri sette 3 volte).
Le prime 6 avanzano ai play off (giocati con la formula del round-robin), al termine dei quali la prima va direttamente in finale, mentre seconda e terza si affrontano su gare di andata e ritorno (ed eventuale golden set ai 25 punti in caso di una vittoria per parte) per l’altro posto in finale. Finale ancora con formula di andata e ritorno (ed eventuale golden set ai 25 punti).
Settima e ottava giocheranno il Challenge match (barrage in gara unica) rispettivamente contro la prima e la seconda della V-Challenge League per mantenere il posto in V-Premier League.

Sostieni Volleyball.it