Giochi del Mediterraneo: Le Nazionali di pallavolo e beach volley in partenza per Tarragona

1258
Le medaglie dei Giochi del Mediterraneo

ROMA – Partiranno domani alla volta di Tarragona (Spagna) le nazionali azzurre di pallavolo e beach volley impegnate nella trentottesima edizione dei Giochi del Mediterraneo (22 giugno – 1 luglio).

A guidare la formazione maschile sarà il tecnico Gianluca Graziosi, mentre quelle femminile è stata affidata a Massimo Bellano.

GLI AZZURRI: Giacomo Raffaelli, Roberto Russo, Luca Spirito, Fabio Balaso, Riccardo Sbertoli, Marco Pierotti, Oreste Cavuto, Nicola Tiozzo, Sebastiano Milan, Alberto Polo, Giulio Pinali, Enrico Diamantini. All. Gianluca Graziosi

LE AZZURRE: Valeria Battista, Beatrice Berti, Alexandra Botezat, Alice Degradi, Isabella Di Iulio, Sofia D’Odorico, Camilla Mingardi, Rachele Morello, Anna Nicoletti, Alessia Populini, Rosella Olivotto, Ilaria Spirito. All. Massimo Bellano

Gli azzurri esordiranno sabato 23 giugno alle ore 13 contro la Grecia e poi scenderanno in campo lunedì 25 con il Portogallo (ore 16). Le azzurre, invece, se la vedranno venerdì 22 giugno contro la Grecia (ore 12.30) e il 25 giugno contro Cipro (ore 11).

Al termine della prima fase, le prime due classificate di ogni girone (4 i raggruppamenti maschili e 4 quelli femminili) si affronteranno nei quarti e a seguire nelle semifinali (29 giugno) e finali per le medaglie (1 luglio).

BEACH VOLLEY – A completare la pattuglia azzurra per Giochi del Mediteranneo saranno le tre coppie tricolori che parteciperanno al torneo di Beach Volley (dal 28 al 30 giugno).

Nella competizione maschile saranno presenti Enrico Rossi – Marco Caminati, guidati da Marco Pallottelli, mentre nel torneo femminile rappresenteranno l’Italia Agata Zuccarelli – Gaia Traballi e Alice Gradini – Claudia Puccinelli, allenate da Andrea Raffaelli e Davide Chiappini.

Sostieni Volleyball.it