Golden European League: L’Olanda di Piazza e la Turchia raggiungono l’Estonia in F4

Ucraina e Bielorussia si giocheranno l'ultimo posto nello scontro diretto di sabato prossimo

12-06-2019 NED: Golden League Netherlands - Estonia, Hoogeveen Fifth match poule B /

MODENA – Si è giocata la quinta giornata della Golden European League, penultima della fase a gironi.

Nella Pool A non servirà l’ultima giornata per definire la formazione vincitrice: la Turchia ha infatti battuto il Belgio 3-1 e si è confermata a punteggio pieno assicurandosi matematicamente il primo posto. Segue con 2 vittorie e 5 punti di ritardo la Lettonia, vincente in Slovacchia nell’altra partita del girone.

Verdetto definitivo anche nella Pool B. Dopo 4 partite concluse solo al quinto set l’Olanda di Piazza, Abdel Aziz (71% in att.) e Ter Hosrt (67%) si scuote e (70% in att. di squadra, 8 muri) e travolge 3-0 un’Estonia già sicura della F4 (in quanto organizzatrice) ed ancora in ritardo di condizione. Il risultato vale agli orange il primo posto del girone grazie anche alla sconfitta della Spagna, superata in casa 1-3 dalla Croazia di Zanini.

Si deciderà invece sabato all’ultima gioranta il primo posto della Pool C e l’ultima qualificata alla F4. A giocarsi il pass saranno l’Ucraina (recupererà Plotnytskyi, oggi non entrato dopo l’infortunio rimediato nella 4° giornata?) e la Bielorussia che quest’oggi hanno sconfitto 3-0 rispettivamente Rep. Ceca e Finlandia. L’Ucraina avrà il vantaggio del fattore campo nella sfida decisiva, ma alla Bielorussia basterà vincere 2 set per conservare il primo posto.

Risultati 5° giornata (12 giugno)
Pool A
Slovacchia – Lettonia 1-3
 (22-25, 15-25, 25-16, 21-25)
Top Scorer: Gavenda 13, T. Krisko 11; Ozolins 16, Ozolins 16, Platacs 11, Svans 10, Adamovics 10.

Turchia – Belgio 3-1 (25-20, 23-25, 25-14, 25-16)
Top Scorer: Subasi 16, A. Lagumdzija 14, Y. Aydin 13; Kindt 12, Peters 8, Peeters 8.

Classifica
Turchia 5v-0p 15p (qualificata alla F4)
Lettonia 3v-2p 10p
Slovacchia 1v-4p 3p
Belgio 1v-4p 2p

Pool B
Spagna – Croazia 1-3 (19-25, 25-23, 28-30, 20-25)
Top Scorer: Villena 13, Fornes 13, J. M. Gonzalez 13; Sestan 16, Sedlacek 16, Dukic 8, Raic 7, Andric 7.

Olanda – Estonia 3-0 (25-19, 25-17, 25-17)
Top Scorer: Ter Horst 18, Abdel-Aziz 17, Plak 8; Kreek 10, Venno 7.

Classifica
Olanda 4v-1p 10p (qualificata alla F4)
Spagna 2v-3p 8p (11sv-10sp)
Croazia 2v-3p 8p (10sv-11sp)
Estonia 2v-3p 4p

Pool C
Finlandia – Bielorussia 0-3 (22-25, 23-25, 20-25)
Top Scorer: Jokela 16, Makinen 9; Busel 13, Shmat 10, Miskevich 10, Radziuk 9.

Ucraina – Rep. Ceca 3-0 (25-20, 25-20, 25-13)
Top Scorer: Iereshchenko 16, Viietskyi 15, Semeniuk 10, Brova 8; Finger 14, Galabov 12.

Classifica
Bielorussia 4v-1p 12p
Ucraina 3v-2p 10p
Rep. Ceca 3v-2p 8p
Finlandia 0v-5p 0p

Formula
Le prime di ogni girone più l’Estonia (organizzatrice) si qualificano per la F4 (21-22 giugno). Le prime due della F4 si qualificano per la Challenger Cup che si giocherà in Slovenia.

Sostieni Volleyball.it