Grand Champions Cup M.: Azzurri senza variazioni

L'Italia volta ai Quarti di finale - foto © Tarantini

ROMA – Mancano meno di due giorni alla partenza della nazionale azzurra maschile per il Giappone, dove da martedì 12 a domenica 17 settembre sarà impegnata nella Grand Champions Cup, una ultra ventennale manifestazione con un ricco montepremi che che da queste edizione mette a confronto le squadre meglio piazzate dei migliori 4 continenti nel ranking FIVB dopo Rio 2016 (Brasile, Stati Uniti, Iran e Francia) più una wild card (Italia) e il paese organizzatore (Giappone) (in precedenza con un calendario ed una logica più azzeccati la manifestazione che si svolgeva a novembre vedeva la partecipazione dei freschi campioni continentali).

Per Chicco Blengini e i suoi azzurri l’occasione per tornare in campo ad altissimo livello pochi giorni dopo l’Europeo.
E proprio dalla rassegna continentale polacca riparte il ct italiano, che per l’occasione ha convocato gli stessi 14 atleti visti in campo a Stettino e Katowice: gli alzatori Giannelli e Spirito; gli opposti Vettori e Sabbi; i martelli Antonov, Lanza, Botto e Randazzo; i centrali Buti, Mazzone, Piano e Ricci; i liberi Colaci e Balaso.

Gli Azzurri partiranno per Nagoya (sede delle prime gare del torneo) giovedì 7 settembre da Roma Fiumicino, con un volo che prima di arrivare nel paese del Sol Levante farà scalo ad Helsinki.

Sostieni Volleyball.it