Goncharova felice dopo la vittoria – foto fivb.com
Gruppo 1: Pool F (17 giugno)
Russia – Olanda 3-0
(25-17, 25-23, 28-26) – il tabellino

BARI – Si allunga la striscia di vittorie della Russia sull’Olanda di Guidetti: dopo i successi di Rotterdam, Ankara e Kaliningrad Goncharova e compagne vincono anche a Bari facendo il bis in questo World Grand Prix.

Per le orange si registrano i soliti problemi in ricezione (7 ace subiti, oggi assente il libero Stam sostituito da Schoot) mentre per la prima volta in stagione anche Sloetjes non incide (30% in att. e 15% di eff.). Non va molto a meglio a Goncharova (36% di vinc. e 18% di eff.) che però ha il merito di chiudere sia il secondo set (ace su Buijs dopo la rimonta olandese dal 20-16 al 22-22) che il terzo (contrattacco vincente dopo che l’Olanda era risalita dal 23-20 a 2 set-point sul 23-24 e 25-26).

Nella Russia da segnalare il ritorno da titolare di Kosheleva dopo il lungo stop per i problemi alla caviglia che però gioca solo un set e mezzo (50% in att.) prima di essere sostituita da Malygina (fuori dalle 14 Shcherban) che fa registrare un ragguardevole 67% in attacco.

Curiosità: dopo le polemiche sollevate in settimana su twitter Guidetti ha avuto la soddisfazione di veder chiamato per 2 volte alla formazione russa un fallo di velo.