Grecia: 29° scudetto per l’Olympiacos. 3-0 al Paok in gara 3. Rauwerdink MVP del campionato

Finale: Gara 3 (9 maggio)
Olympiacos – Paok Salonicco
 3-0 (26-24, 25-23, 25-23) Serie: 3-0
Olympiacos: Tervaportti 1, Rauwerdink 13, Andreadis 4, Schmitt 20, Aleksiev 13, Petreas 7, Stefanou (L); Christofidelis 0, Zoupani 1, Stivachtis 0, Daridis (L). Non entrati: Papalexiou, Smaragdis, Koumentakis. All: Benitez Munoz.
Paok: D. Filippov 3, Shafranovich 10, Takouridis 6, Klapwijk 20, Muagututia 10, Okolic 7, Efraimidis (L); Konstantinidis (L), Terzis 0, Gatsis 0, Boutos 0. Non entrati: Kapetanidis, Gkortsaniouk. All: Y. Filippov.

GRECIA – L’Olympiacos vince 3-0 gara 3 di finale contro il Paok, chiude la serie sul 3-0 e si laurea campione di Grecia per la 29° volta nella sua storia.
L’MVP del campionato è Rauwerdink (oggi 13 punti col 72% di vinc. e di eff. in att.) e nel tabellino odierno spiccano anche le prove di Schmitt (20 punti, 50% in att., 1 muro e 4 ace) ed Aleksiev (13 punti, 61% in att.).
Il Paok ha lottato in tutti i set, ma non è mai riuscito a conservare i vantaggi conquistati: 17-20 e 22-23 nel primo, 15-20 e 22-23 nel secondo e 7-10 in avvio di 3° set prima del filotto in battuta di Schmitt (4 ace) che ha spaccato il set.

Rauwerdink riceve il premio di MVP del campionato

Formula
Quarti al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri, semifinali e finali al meglio delle 3 vittorie su 5 incontri.

Sostieni Volleyball.it