Grecia: Il Panathinaikos domina gara 2 e si guadagna la bella

226

Semifinale: Gara 2 (3 luglio)
3° vs. 2°: Panathinaikos – PAOK 3-0 (29-27, 25-17, 25-18) Serie: 1-1
Panathinaikos: Jacobsen 3 (3/3 att.), Cacic 4 (3/8 att., 1 muro), Pantaleon 12 (9/11 att., 1 ace, 2 muri), Raptis 15 (14/18 att., 1 muro), C. Andreopoulos 9 (5/14 att., 4 muri, 80% ric. pos., 60% ric. prf.), Lucas Rangel 13 (8/13 att., 5 muri), Zisis (L, 71% ric. pos. 35% ric. prf.); Pelekoudas 0, Mouhlias 0. Non entrati: Meliggiotis, Roussopoulos, Barbounis, Palaiologos, Sonakis (L). All: D. Andreopoulos.
Paok: Filippov 0, Sotiriou 4 (4/9 att., 67% ric. pos., 25% ric. prf.), Gatsis 2 (2/8 att.), Boutos 12 (10/26 att., 2 ace), Efraimidis 9 (8/19 att., 1 ace, 67% ric. pos., 38% ric. prf.), Charalampidis 5 (4/10 att., 1 muro), Stefanou (L, 69% ric. pos., 62% ric. prf.); Konstantinidis 5 (4/11 att., 1 ace, 60% ric. pos., 33% ric. prf.), Terzis 1 (1 ace), Armenakis 3 (3/8 att.), Takouridis 0. All: K. Delikostas.

ATENE – Dopo la clamorosa rimonta subita in gara 1 il Panathinaikos si ritrova e vince 3-0 gara 2 soffrendo solo nel primo set in cui annulla 3 set point. Il Paok poi perde anche Sotiriou e cade sotto i colpi di Raptis e compagni.

PIU’ E MENO – Troppo netta la differenza a muro (13 a 1 i vincenti) e nel rendimento degli opposti (78% Raptis, 38% Boutos).

LA CRONACA
1° set: Subito due break point per il Panathinaikos: muro su Boutos (2-0) e attacco out dell’opposto (3-0). Un errore in ricezione di Cacic regala il 3-2. Boutos pareggia: 4-4. Paok in vantaggio su un fallo di posizione: 5-6. Cacic riporta avanti i suoi: 7-6. Un altro break point vale il 10-8. Il brasiliano Rangel scava un break: muro su Charalampidis (13-10) e contrattacco (15-11). Raptis sbaglia da posto 4: 17-15. Boutos riporta i suoi in parità con 2 ace: 20-20. La ricezione vacilla e concede un break a Charalampidis (20-21), poi Andreopoulos attacca out: 20-22. Il muro di Rangel e Cacic su Boutos riportano il set in parità: 22-22. Il Panathinaikos annulla due set point (24-24 e 25-25) e poi passa avanti con un muro su Sotiriou in posto 2: 26-25. Pantaleon sbaglia però uno slash su difesa lunga ed il Paok torna avanti: 26-27. L’esperto centrale si rifà con l’ace del 28-27 complice l’errore di valutazione grossolano di Stefanou: 28-27. La ricezione vacilla ancora e Boutos è preda del muro: 29-27.

2° set: Paok con Konstantinidis al posto di Sotiriou (problema fisico all’adduttore, non si sa se recupererà per gara 3). Due errori del neoentrato e due muri su Boutos valgono il 4-0. Altro errore di Boutos ed è 5-0. Un altro break point vale il 7-1. Jacobsen e Pantaleon non si trovano ed è 9-5. Boutos, in gran difficoltà, è murato ancora: 11-5. Raptis affonda il colpo dopo un muro di contenimento su Gatsis: 12-5. Sul 14-7 entra Armenakis per Konstantinidis. Rangel incappa in una murata (14-9), ma un cartellino rosso ristabilisce il +7: 16-9. Il set scorre via in scioltezza per il Panathinaikos che arriva a doppiare gli avversari sul 20-10. Il Paok rosicchia 2 break point (21-14) e poi un terzo col rientrante Konstantinids (23-17), ma il Panathinaikos chiude sul 25-17 con l’errore di Gatsis.

3° set: Paok con Terzis in regia e Takouridis (reduce dalla rottura del tendine di achille) al centro. L’ace di Konstantinidis apre il 3° set: 0-1. Rangel riporta avanti i suoi (3-2), poi sbagliano Takouridis (4-2) ed Efremidis (5-2). Rangel in contrattacco realizza il 7-3, ma poi concede il 7-5. Squadre fallose ed un altro errore costa il 9-5. Terzis trova un ace (10-8), ma sulla P1 il Paok incassa due contrattacchi di Raptis (13-8) ed uno slash di Pantaleon (14-8). Il Paok rosicchia un break (14-10), ma poi sbaglia con Boutos (16-10) che lascia il posto ad Armenakis. Andreopoulos concede 2 errori in attacco (16-13), ma Armenakis è murato 2 volte di fila (19-13) e per il Panathinaikos non ci sono più problemi. Finisce 25-18 sull’errore in battuta di Konstantinidis.

Il programma delle semifinali (orari italiani, diretta tv su ERT Sports)
Gara 3
4 luglio (ore 16.15): 1° vs. 4°: Olympiacos – Foinikas Syros (serie: 1-1)
5 luglio (ore 18.00): 2° vs. 3°: PAOK – Panathinaikos (serie: 1-1)

Sostieni Volleyball.it