Iran: La finale sarà tra il Sarmayeh di Zygadlo e la sorpresa Ardakan

308
Mahmoudi punto di riferimento in attacco per Zygadlo

IRAN – Dopo aver dominato in gara 1 il Sarmayeh Bank del regista polacco Zygadlo supera il Paykan Tehran di Marouf anche in gara 2 e accede così alla finale scudetto. Altra grande prestazione per l’opposto Mahmoudi che chiude il match con 23 punti, il 66% in att., 0 murate subite e 1 solo err., mentre dall’altra parte della rete il migliore è l’olandese Van Dijk che mette a segno 25 punti ma con 5 murate subite e 4 errori. Bene anche il solito Mousavi col 67% a rete, 4 muri e 3 ace.

In finale Zygadlo e compagni incontreranno l’Ardakan che battendo nuovamente il Tabriz conquista una clamorosa finale alla vigilia impronosticabile visto il settimo posto in classifica con cui aveva concluso la reg. season.

Semifinali: Gara 2 (28 febbraio)
Paykan Tehran – Sarmayeh Bank 1-3 (23-25, 25-22, 19-25, 27-29) Serie: 0-2
Top Scorer: Van Dijk 25, Fayazi 13, Mostafavand 12, Van de Voorde 7, Nazari Afshar 7; Mahmoudi 23, Mousavi 15, Mirzajanpour 11, Ghaemi 7.

Ardakan Arman – Shahrdari Tabriz 3-1 (18-25, 25-19, 25-23, 25-19) Serie: 2-0
Top Scorer: n.d.

Formula
Semifinali e finale al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri (con gara 1 ed eventuale gara 3 in casa della meglio classificata in reg. season).

Sostieni Volleyball.it