Iran: Saipa dal 7° posto ad un passo dallo scudetto

Quasi 44 anni ed un fisico non da pallavolista, ma il palleggiatore Amir Hosseini (che qui esulta col nazionale Shafiei) guida il Saipa ad un passo dallo scudetto

IRAN – Dopo aver chiuso la reg. season solo al 7° posto il Saipa del palleggiatore e capitano Amir Hosseini (44 anni e non sentirli) ha fatto fuori ai quarti il Paykan Tehran ed in semifinale il Kalleh ed ora si ritrova ad un passo dallo scudetto dopo aver battuto ieri in gara 1 di finale (tutta la serie si gioca sul campo neutro di Tehran) il Matin Varamin vincitore della reg. season.
Presente in tribuna il coach della nazionale Igor Kolakovic.

Finale: Gara 1 (14 marzo) (a Tehran)
Shahrdari Varamin – Saipa Tehran 1:3 (22:25, 26:24, 17:25, 23:25)
Varamin: Parviz Pezeshki (P), Alireza Jalali (O), Pourya Fayazi (S), Arash Keshavarzi (S), Aliasghar Mojarad (C), Masoud Gholami (C), Amin Razavi (L); Ahmid Hamoudi (P), Seyedarash Taghavi (C), Mohammad Razipour (C), Ahsanollah Shirkavand (L), Mohammad Kazem (O). All: Rahman Mohammadirad.
Saipa: Amir Hosseini (P), Javad Hosseinabadi (O), Hamzeh Zarini (S), Mojtaba Gholizad (S),  Ali Shafiei (C), Mehrdad Babaei Ragani (C), Mohammadreza Hazratpourtalatappeh (L); Amir Mohammad Falahat Khah (P), Mostafa Heydari (L), Reza Ghara (O), Behnam Hajipour (S), Amir Hossein Toukhteh (C). All: Peiman Akbari.

Programma
Gara 2 (17 marzo, a Tehran)
Saipa Tehran – Shahrdari Varamin

Ev. Gara 3 (18 marzo, a Tehran)
Shahrdari Varamin – Saipa Tehran

Si ringrazia per la collaborazione Rahim Rahimzadeh/Thanks to Rahim Rahimzadeh for collaboration

Sostieni Volleyball.it