Italia F.: Le convocate di Mazzanti. Nazionale e Italia “Under 2020”

11709
L'Italia 2018 sarà così?

MILANO – Prenderà il via domani l’attività della Nazionale Italiana femminile seniores: un gruppo di azzurre, infatti, si radunerà al Centro Pavesi di Milano per sostenere degli allenamenti congiunti con il Club Italia Crai di Serie A2.

Per le ragazze di Davide Mazzanti si tratterà di una stagione molto lunga che si aprirà con la Volleyball Nations League (dal 15 maggio al 14 giugno, Final Six dal 27 giugno al 1 luglio) e che poi le vedrà impegnate ai Giochi del Mediterraneo (dal 22 giugno al 1 luglio a Tarragona) e infine nell’appuntamento più importante: il Campionato del Mondo in programma in Giappone dal 30 settembre al 21 ottobre.

Per preparare al meglio questo importante anno il commissario tecnico tricolore ha selezionato una lista allargata di 28 atlete che saranno divise in due gruppi: Nazionale Seniores e Nazionale under “2020”.

Il primo gruppo (14 atlete) sarà quello che disputerà la Volleyball Nations League con alcuni cambi di giocatrici tra una tappa e l’altra.

La Nazionale under “2020”, così denominata per la presenza di azzurrine U19 e di atlete di prospettiva per i Giochi di Tokyo, avrà invece come principale obiettivo i Giochi del Mediterraneo.

Entrambi i gruppi, però, lavoreranno in parallelo, seguendo lo stesso sistema di gioco con l’obiettivo di agevolare l’interscambio di atlete tra le due nazionali.

Terminata la Volleyball Nations League e i Giochi del Mediterraneo la preparazione si concentrerà sulla rassegna iridata e per questo le atlete scenderanno gradualmente sino a 18.

La nazionale under “2020”, invece, sarà composta dalle azzurrine U19 che a fine aprile scenderanno in campo per la qualificazione ai Campionati Europei (dall’1 al 9 settembre in Albania).

Questo il primo gruppo di convocate, alle quali si aggiungeranno le atlete che progressivamente termineranno l’attività con i propri club: Ofelia Malinov, Miriam Sylla (dal 5 aprile), Anastasia Guerra, Alice Degradi, Beatrice Parrocchiale (dal 4 aprile), Camilla Mingardi (dal 5 aprile), Rossella Olivotto (dal 5 aprile).

LA LISTA DELLE 28 AZZURRE

Palleggiatrici
Isabella Di Iulio (Savino Del Bene Scandicci) – 26 (1991)
Ofelia Malinov (Foppapedretti Bergamo) – 22 (1996)
Carlotta Cambi (myCicero Volley Pesaro) – 21 anni (1996)
Alessia Orro (Unet E-Work Busto Arsizio) – 19 (1998)

Opposta
Serena Ortolani (Saugella Team Monza) – 31 (1987)
Anna Nicoletti (Imoco Volley Conegliano) – 22 (1996)
Camilla Mingardi (Liu Jo Nordmeccanica Modena) 20 (1997)
Paola Egonu (Igor Gorgonzola Novara) – 19 (1998)
Silvia Nwakalor (Club Italia Crai) – 18 (1999)

Schiacciatrici
Lucia Bosetti (Savino Del Bene Scandicci) – 28 (1989)
Alessia Gennari (Unet E-Work Busto Arsizio) – 26 (1991)
Myriam Sylla (Foppapedretti Bergamo) – 23 (1995)
Anastasia Guerra (Pomì Casalmaggiore) – 21 (1996)
Alice Degradi (Sab Volley Legnano) – 21 (1996)
Elena Pietrini (Club Italia Crai) – 18 (2000)

Centrali
Raphaela Folie (Imoco Volley Conegliano) – 27 (1991)
Rossella Olivotto (myCicero Volley Pesaro) – 26 (1991)
Cristina Chirichella (Igor Gorgonzola Novara) – 24 (1994)
Beatrice Berti (Unet E-Work Busto Arsizio) – 22 anni (1996)
Sara Bonifacio (Igor Gorgonzola Novara) – 21 (1996)
Anna Danesi (Imoco Volley Conegliano) – 21 (1996)
Alexandra Botezat (Unet E-Work Busto Arsizio) – 19 (1998)
Marina Lubian (Club Italia Crai) – 17 (2000)
Sara Fahr (Club Italia Crai) – 16 (2001)

Libero
Monica De Gennaro (Imoco Volley Conegliano) – 31 (1987)
Ilaria Spirito (Unet E-Work Busto Arsizio) – 24 (1994)
Beatrice Parrocchiale (Il Bisonte Firenze) – 22 (1995)
Chiara De Bortoli (Club Italia Crai) – 20 (1997)

Sostieni Volleyball.it