TRENTO – Il ventiseienne brasiliano Riad Garcia Pires Ribeiro, comunemente conosciuto come ?Riad?, ? il nuovo centrale dell?Itas Diatec Trentino.

La Trentino Volley e l?atleta originario di Rio de Janeiro hanno raggiunto nelle ultime ore l?accordo per la firma del contratto che avr? base biennale.

La Societ? di via Manci si ? assicurata le prestazioni del talentuoso posto 3 verdeoro superando la concorrenza dell?Ulbra San Paolo, compagine con cui Riad aveva vinto il campionato brasiliano nel 2003 e con la quale aveva gi? firmato un pre-contratto per tornare in patria la prossima stagione.

L?ultima partita disputata con la maglia di Latina Riad l?ha curiosamente giocata proprio contro l?Itas Diatec Trentino, nella ventiseiesima giornata di regular season vinta da Kaziyski e compagni per 3-0.

?La delusione per la retrocessione maturata con Latina nella scorsa stagione mi aveva spinto a pensare di tornare in Brasile e pi? precisamente all?Ulbra, con cui mi ero praticamente gi? accordato ? spiega il centrale di 204 centimetri ?, ma l?interesse di Trento e la stima dimostrata nei miei confronti dall?allenatore Stoytchev mi hanno fatto cambiare repentinamente idea. Sono felice di poter entrare a far parte di questa rosa, di giocare la Champions League e soprattutto di difendere il tricolore appena conquistato dall?Itas Diatec Trentino. Per me ? una bellissima occasione?.

?Nella prospettiva di rinforzarci e ringiovanirci al centro della rete e in pieno accordo con il nostro allenatore che lo voleva fortemente, abbiamo deciso di puntare su Riad ? commenta il General Manager della Trentino Volley Giuseppe Cormio ?, un ragazzo davvero molto interessante perch? reduce da due ottime stagioni in Italia. Avevamo messo gli occhi su questo giocatore da tempo e siamo stati in grado di vincere il braccio di ferro con l?Ulbra San Paolo anche grazie alla sua ferma volont?; voleva venire a Trento. E? un centrale completo, ma con ampi margini di miglioramento; con il suo acquisto speriamo di ripetere la scommessa vinta la scorsa stagione con Birarelli che, come Riad, prima di approdare a Trento era reduce da una retrocessione in serie A2?.