Kazan: Leon ufficialzza l’addio. “Non resto allo Zenit”…

4293
Leon campione del Mondo per club

RUSSIA – tempo di annunci nel volley internazionale con i giocatori che comunicano – più o meno in accordo con i propri club – il proprio futuro. Dopo quello di Ngapeth (ieri sera all’Equipe l’annuncio  che va a Kazan) è – a cascata – di stamane l’annuncio ufficiale del cubano Wilfredo Leon di lasciare dalla fine della stagione lo Zenit Kazan. Lo schiacciatore cubano (verso Perugia?) non annuncia però la prossima destinazione.

 

di Wilfredo Leon

Voglio informarvi ufficialmente che ho deciso di non rinnovare il mio contratto con lo Zenit Kazan.

Vorrei ringraziare il club e l’allenatore per aver creato le condizioni perfette per il mio sviluppo sportivo. In questo meraviglioso club, ho ottenuto titoli che stavo sognando – ho vinto il campionato russo, la Coppa Russa, la Supercoppa Russa, la Champions League, così come il Campionato del Mondo per club.

Questa stagione ci troviamo di fronte ad altre due sfide: i playoff del Campionati russo e la finale della Champions League. Come professionista vi garantisco che esprimerò tutte quelle che sono le mie capacità e il mio cuore per vincere in queste competizioni. Il giorno della finale di Champions League è inoltre il primo compleanno di mia figlia, quindi vincere sarebbe il miglior regalo.

 
Lascio lo Zenit in amicizia. Non escludiamo ulteriori collaborazioni in futuro.
 
Saluto i tifosi dello Zenit e li ringrazio per il loro sostegno per tutti questi anni. Tenete le dita incrociate per me per il futuro.
 

Sostieni Volleyball.it