Korea: Che beffa per Padar, un errore gli costa il record!

1462
Padar beffato dal suo stesso staff

KOREA – Si è conclusa oggi la 15° giornata del campionato coreano maschile, con le vittorie da 3 punti degli Hyundai Skywalkers di Padar, dei Wooricard Wibee di Agamez e della capolista Korean Air di Gasparini.

A fare notizia è però il clamoroso fraintendimento in cui si è trovato “vittima” Krisztian Padar: il bomber ungherese, che nelle scorse 3 partite aveva conseguito la cosiddetta tripla corona (ambito riconoscimento assegnato al giocatore che nel corso di un singolo match mette a segno 3 ace, 3 muri e 3 attacchi dalla seconda linea), è stato messo a riposo nel corso del 3° set dopo che il suo staff gli aveva assicurato di aver raggiunto i punti necessari per la tripla corona, diventando così il primo giocatore della storia del campionato coreano a ottenere quattro triple corone consecutive. Al termine della partita, però, l’amara sorpresa: l’opposto ungherese aveva infatti messo a segno solo 2 attacchi dalla seconda linea (invece dei 3 necessari), vanificando così il nuovo record.

Risultati 15° giornata
1 dicembre
Kepco Vixtorm – Hyundai Skywalkers 1-3 (18-25, 25-18, 23-25, 17-25)
Top Scorer: Kim In-Hyuk 14, Seo Jae-Duck 14, Choi Hong-Suk 13; Padar 20, Kim Jae-Hwi 16, Jeon Kwang-In 10.

2 dicembre
Samsung Bluefangs – Wooricard 1-3 (22-25, 23-25, 25-16, 21-25)
Top Scorer: Ter Horst 28, Park Chul-Woo 19, Song Hee-Chae 9; Agamez 24, Na Gyeong-Bok 20, Hwang Kyung-Min 8.

3 dicembre
KB Insurance – Korean Air 1-3 (30-28, 19-25, 23-25, 22-25)
Top Scorer: Banderò 17, Hwang Du-Yeon 13, Kang Young-Jun 10, Son Hyun-Jong 10; Gasparini 24, Jung Ji-Seok 19, Kwak Seung-Suk 10, Kim Kyu-Min 10, Jin Seong-Tae 10.

Riposa: Rush&Cash

Classifica
Korean Air Jumbos Incheon 31 (10v-3p)
Hyundai Capital Services Skywalkers Cheonan 26 (10v-3p)
OK Savingbank Rush&Cash Ansan 24 (8v-4p)
Wooricard Wibee Seul 22 (7v-6p)
Samsung F&M Insurance Bluefangs Daejeon 17 (7v-6p)
KB Insurance Stars Greaters Gumi 11 (3v-10p)
Kepco Vixtorm Suwon 4 (0v-13p)

Formula
Regular season formata da 6 Round-robin, per un totale di 42 giornate.
La prima va direttamente in finale (al meglio delle 5 gare); la seconda in semifinale (al meglio delle 3 gare); la terza va in semifinale se il distacco con la quarta è superiore a 3 punti, altrimenti terza e quarta si affronteranno in una gara secca per decretare l’altra semifinalista.

Sostieni Volleyball.it