Korea: Fine del 2° round-robin. Colpo a sorpresa per Agamez

Colpaccio dei Wooricard di Agamez

KOREA – Si è concluso oggi il 2° round-robin del campionato coreano maschile.

Da segnalare il colpo a sorpresa dei Wooricard Wibee che trascinati dal solito Agamez (38 pt) hanno espugnato di misura al tie-break il campo della capolista Korean Air di Gasparini (29 pt) portandosi così al quarto posto in classifica ai danni dei Samsung Bluefangs di Ter Horst (osservanti il turno di riposo).

Solo due punti per l’altra big Hyundai Skywalkers di Padar (35 pt) che hanno bisogno del 5° set per avere la meglio della cenerentola Kepco Vixtorm (in luce Seo Jae-Duck con 41 punti); ad approfittarne sono dunque i Rush&Cash di Hernandez Carbonell (33 pt) che incamerando i 3 punti contro i KB Insurance di Banderò chiudono il 2° round-robin in seconda posizione.

Risultati 14° giornata
27 novembre
Hyundai Skywalkers – Kepco Vixtorm 3-2 (23-25, 27-25, 25-20, 23-25, 15-12)
Top Scorer: Padar 35, Kim Jae-Hwi10, Moon Sung-Min 10, Shin Young-Suk 10; Seo Jae-Duck 41, Kim In-Hyul 15, Choi Hong-Suk 15.

29 novembre
Korean Air – Wooricard 2-3 (30-28, 25-16, 21-25, 23-25, 13-15)
Top Scorer: Gasparini 29, Jung Ji-Seok 22, Kwak Seung-Suk 17; Agamez 38, Na Gyeng-Bok 14, Hwang Kyung-Min 11.

30 novembre
KB Insurance – Rush&Cash 1-3 (25-16, 22-25, 21-25, 14-25)
Top Scorer: Banderò 20, Son Hyun-Jong 14; Hernandez Carbonell 33, Jo Jae-Sung 14, Song Myung-Geun 11.

Riposa: Samsung Bluefangs

Classifica
Korean Air Jumbos Incheon 28 (9v-3p)
OK Savingbank Rush&Cash Ansan 24 (8v-4p)
Hyundai Capital Services Skywalkers Cheonan 23 (9v-3p)
Wooricard Wibee Seul 19 (6v-6p)
Samsung F&M Insurance Bluefangs Daejeon 17 (7v-5p)
KB Insurance Stars Greaters Gumi 11 (3v-9p)
Kepco Vixtorm Suwon 4 (0v-12p)

Formula
Regular season formata da 6 Round-robin, per un totale di 42 giornate.
La prima va direttamente in finale (al meglio delle 5 gare); la seconda in semifinale (al meglio delle 3 gare); la terza va in semifinale se il distacco con la quarta è superiore a 3 punti, altrimenti terza e quarta si affronteranno in una gara secca per decretare l’altra semifinalista.

Sostieni Volleyball.it