Korea: Kepco Vixtorm inarrestabili, battuta anche la capolista OK Okman di Banderò

136
Non si ferma l'avanzata dei Kepco Vixtorm

KOREA – Non si ferma la risalita in classifica dei Kepco Vixtorm dell’americano Kyle Russell che, dopo i successi contro i Korean Air di Santilli e i KB Insurance di Keita, nel match di ieri hanno battuto anche la capolista OK Okman di Banderò ottenendo così la quarta vittoria consecutiva che vale il quarto posto in classifica.

Gli OK Okman perdono così la vetta della classifica a vantaggio dei KB Insurance, vittoriosi in 5 set sui Samsung Bluefangs del polacco Krzysiek grazie ai 42 punti (col 57% in att.) del solito Keita.

Nell’incontro andato in scena questa mattina, infine, gli Hyundai Skywalkers di Okello hanno sfruttato il rientro dal servizio militare dello schiacciatore della nazionale Heo Su-Bong superando in 4 set i Wooricard Wibee di Alexandre Ferreira (orfani dell’opposto Na Gyeong-Bok, infortunatosi durante la scorsa partita) che crollano così all’ultimo posto in classifica.

Risultati 12° giornata
25 novembre
KB Insurance – Samsung Bluefangs 3-2 (25-14, 23-25, 22-25, 25-21, 15-12)
Top Scorer: Keita 42, Kim Jeong-Ho 24, Kim Hong-Jeong 6; Krzysiek 31, Shin Jang-Ho 17, Hwang Kyung-Min 11.

26 novembre
Kepco Vixtorm – OK Okman 3-0 (25-22, 25-22, 25-22)
Top Scorer: K. Russell 16, Park Chul-Woo 10, Cho Geun-Ho 8; Choi Hong-Suk 11, Banderò 10, Song Myung-Geun 7.

27 novembre
Wooricard Wibee – Hyundai Skywalkers 1-3 (17-25, 25-20, 22-25, 26-28)
Top Scorer: A. Ferreira 20, Han Seong-Jeong 13, Ha Hyeon-Yong 11; Okello 25, Heo Su-Bong 18, Choi Min-Ho 11.

Riposa: Korean Air

Classifica
KB Insurance Stars Uijeongbu 22 (8v-2p)
OK Financial Group Okman Ansan 21 (8v-2p)
Korean Air Jumbos Incheon 20 (7v-3p)
Kepco Vixtorm Suwon 13 (4v-7p)
Hyundai Capital Skywalkers Cheonan 11 (4v-7p)
Samsung Fire Bluefangs Daejeon 11 (2v-8p)
Wooricard Wibee Seul 10 (3v-7p)

Formula
Regular season formata da 6 round-robin (17/10-17/03), per un totale di 36 partite per squadra.
La prima va direttamente in finale (al meglio delle 5 gare); la seconda in semifinale (al meglio delle 3 gare); la terza va in semifinale se il distacco con la quarta è superiore a 3 punti, altrimenti terza e quarta si affronteranno in una gara secca per decretare l’altra semifinalista.

Sostieni Volleyball.it