La stagione sportiva 2021/22 per le squadre del Settore Femminile Eccellenza della Scuola di Pallavolo Anderlini è stata davvero straordinaria. Ripercorriamola insieme ad alcuni dei protagonisti: l’allenatrice e Direttore Tecnico Roberta Maioli, l’allenatore Davide Zaccherini e il Direttore Sportivo Simone Gualtieri.

L’allenatrice della Moma Anderlini in Serie B2, Under 18 e Under 16 e Direttore Tecnico Roberta Maioli commenta: “Gli obiettivi della stagione erano importanti, alcuni sono stati centrati e ad altri ci siamo avvicinate molto. Con la Moma Anderlini in Serie B2 abbiamo sfiorato i playoff. Lo reputo un ottimo risultato, visto anche il gruppo giovanissimo. Abbiamo vinto il titolo regionale Under 18 e Under 16. Questo ci ha permesso di accedere alle Finali Nazionali. Molte ragazze giocavano in entrambe le squadre, per loro è stato un periodo molto intenso. Abbiamo disputato le Finali Nazionali Under 18 in gironi con sorteggi piuttosto sfavorevoli, giocando partite di altissimo livello e vincendone alcune importanti. Con la Under 16 non nego che l’obiettivo fosse arrivare alla medaglia, il sorteggio anche in questo caso non è stato benevolo e una serie di infortuni durante la stagione non ha aiutato ad arrivare al pieno della forma alla manifestazione. Dobbiamo sempre ricordarci che accedere alle Finali Nazionali e confrontarsi con squadre di altissimo livello è un bellissimo traguardo, ancora maggiore se succede per tutte le categorie femminili. E’ stata una stagione ricca di soddisfazioni. Per la prossima la società sta creando un gruppo giovane e competitivo, con ottime individualità. Cercheremo l’alchimia giusta per una crescita di gruppo e individualeVogliamo arrivare a toglierci qualche soddisfazione anche il prossimo anno.”

L’allenatore delle Anderlini Pediatrica Under 14 e Under 13 Davide Zaccherini ripercorre la stagione sportiva: “Con la Under 13 abbiamo vinto il titolo provinciale e poi siamo passati alla Final Four Regionale, vincendo l’argento dopo una partita combattuta. La stagione è stata sicuramente positiva. Per l’Under 14 è stato un bellissimo anno, pieno di risultati ed emozioni. Abbiamo vinto il titolo provinciale e regionale. Alle Finali Nazionali, dopo avere giocato partite molto belle con avversarie di alto livello, siamo arrivate seste. Un ottimo risultato, anche inaspettato, ripensando all’inizio della stagione sportiva. C’è stata una grande crescita da parte di tutto il gruppo ed è stato davvero emozionante vivere le Finali Nazionali con loro.

Il Direttore Sportivo del Settore Eccellenza Simone Gualtieri ripensa alla stagione sportiva appena conclusa: “La stagione è andata molto bene, con la vittoria di 3 titoli regionali e un secondo posto regionale con la Under 13. Alle Finali Nazionali abbiamo portato a casa due sesti posti e un decimo posto incontrando delle corazzate. La stagione è stata strepitosa ed esaltante. Due ragazze del 2004, in Under 18, andranno a giocare in A2 e una terza in B1: a brevissimo faremo la presentazione ufficiale di questi percorsi in avvio. Sono grandi soddisfazioni per noi. La crescita delle ragazze è stata davvero importante in generale. Per la prossima stagione abbiamo costruito una squadra abbastanza giovane, con delle buone individualità. Secondo me ci divertiremo anche il prossimo anno. Cercheremo di fare crescere le ragazze e farle entrare nel giro delle nazionali, come è successo quest’anno per molte atlete.”