LATINA – Si è svolta a Villa Egidio la serata di gala di Presentazione di Ninfa Latina. Ha presentato la serata il vice direttore di Rai Sport Jacopo Volpi. Molti gli ospiti d’onore che hanno preso parte all’evento. Presentate le nuove maglie di gioco.

Gianrio Falivene: “Dopo aver rasentato le porte dell’inferno, saremo i più rognosi in campo. Gli stimoli non ci mancano, il fatto che la squadra è nuovo è positivo. Sarà un campionato con tante novità, mantenendo l’etichetta di miglior campionato al Mondo. Saremo veramente rognosi, il nostro obiettivo è semplice: vincere tutte le partite, poi se gli avversari vinceranno gli faremo i complimenti”.

Camillo Placì: “In questo anno è la mia terza squadra. Dal Qatar passando per la nazionale della Serbia e arrivare qui a Latina. Mi piacciono le città a dimensione d’uomo e mi sono trovato subito bene qui. Cinque squadre hanno una qualità tecnica superiore, poi c’è un gruppo dove possiamo dire la nostra. Questa è una squadra nuova, ma con molti giocatori che sono motivati. Molti di loro hanno proprio chiesto di venire qui. Perché è una società serietà, che ha garantito sempre di lavorare bene. E le voci nel nostro ambiente si espandono e molti giocatori e tecnici parlano molto bene di Latina e vorrebbero venire qui”

Gabriele Maruotti: “sono contento di fare il capitano, è la mia prima volta, lo farò con grande onore. Stiamo scoprendo di giorno in giorno quale è la nostra forza. Dobbiamo pensare a far bene subito e a concentrarci gara dopo gara”.