Latina: Nuovo derby con Sora, Top Volley sempre vincente

LATINA – Tutto pronto nel nuovissimo palazzetto dello sport di via delle Province a Cisterna di Latina che domani pomeriggio alle 18 ospiterà il derby di Superlega tra la Top Volley Latina e il Globo Banca Popolare del Frusinate Sora.

Bilancio completamente a favore della squadra pontina che ha vinto tutte e quattro le sfide finora giocate nella massima divisione e che domani potrà contare sul supporto del pubblico amico per continuare a raccogliere punti in chiave salvezza.

Entrambe le squadre sono appaiate a quota 10 punti in classifica. Dall’altra parte della rete il Sora, forte delle sicurezze rinnovate dopo il successo casalingo al tie break con Vibo Valentia, vuole provare a sfatare la “bestia nera”. Inoltre Sottile e compagni, mercoledì 12 dicembre, dovranno recuperare la complicatissima trasferta con la Lube. 

Lorenzo Tubertini (allenatore Top Volley Latina): “Abbiamo avuto l’ultima settimana di lavoro prima d’incontrare Sora, una nostra diretta rivale per la salvezza: si tratta di una squadra che presenta nel suo dna un buon cambio palla anche sulla battuta flottante e un opposto che sta dimostrando di essere di assoluto valore in questo Campionato. Sappiamo che sarà una partita molto impegnativa dal punto di vista tecnico e questo deve essere uno stimolo per noi di guardare verso l’alto questa classifica”.

Willian Bermudez (Globo Banca Popolare del Frusinate Sora): “La vittoria con Vibo Valentia è stata molto importante per la nostra classifica, ma anche per il morale. Ora abbiamo sicuramente più fiducia in noi e questo ci aiuta nell’essere più consapevoli che a Latina, per prendere punti, dobbiamo fare ancora meglio della scorsa domenica. La squadra che ci troveremo di fronte è molto forte, gli attaccanti sono tutti di livello e ben gestiti da un palleggiatore di grande esperienza. Per entrambi sarà un match molto importante, questo è un Campionato dove nessuna squadra vuole regalare nulla e tutte vogliono vincere. Quindi, per affrontare al meglio questa sfida, in campo Sora dovrà piazzare bene il muro per cercare di contrastare il loro forte attacco, dovrà fare meglio in difesa per poi puntare al contrattacco”.

Sostieni Volleyball.it