Lega Femminile: La Fipav respinge le richieste di Fabris sulle straniere di A1 e A2

VIBO VALENTIA – Lo charm dello #Sceriffodeldopingamministrativo Mauro Fabris, presidente della legadonne, è sempre più in discesa…
L’ex politico, fossilizzatosi sulla poltrona di legadonne, ha chiesto all’ultimo consiglio federale di portare a tre il numero delle straniere provenienti di una medesima Federazione straniera iscrivibili al CAMP3 e di aumentare il numero delle straniere della serie A2.
La Fipav ha respinto entrambe le richieste presidente. In Legadonne forse è ora di cambiare…