Lega Femminile: La Stampa presenta la candidatura di Roberto Ghiretti

Ghiretti a La Stampa

MODENA – Altra visibilità per l’elezione di Lega Femminile grazie alla discesa in campo di un manager sportivo, Roberto Ghiretti. Questo l’articolo odierno su La Stampa

Ghiretti su La Stampa

—-

Grandi manovre in corso al vertice della Lega volley femminile per il rinnovo della presidenza.

L’appuntamento è per l’8 di giugno e la… campagna elettorale è nel vivo. Mauro Fabris, presidente in carica da ormai 14 anni, dovrà vedersela con la candidatura dell’emiliano Roberto Ghiretti, che ama definirsi “uomo di volley“.

Scorrendo il suo curriculum infatti è stato dirigente di volley dai tempi di Parma, prima al femminile e poi al maschile (Maxicono e Santal).

Per lungo tempo ha retto la Lega pallavolo maschile. Ha avuto anche trascorsi nel rugby come presidente della Lega italiana rugby d’eccellenza e ha ricoperto il ruolo di assessore allo Sport del Comune di Parma.

Da un primo sondaggio (ma in realtà si tratta di dichiarazioni d’intenti che i club di A2 hanno consegnato prima che si sapesse che c’era un secondo candidato alla presidenza, ndr) le società, Fabris sarebbe supportato da cinque club di A1 (Bergamo, Caserta, Chieri, Conegliano e Monza) e 13 di A2 (Busto Arsizio, Cutrofiano, Macerata, Martignacco, Mondovì, Montale, Montecchio, Pinerolo, Ravenna, Roma, San Giovanni Marignano, Talmassons e Trento).

Nella cordata Ghiretti c’è la Igor e altri sei club di A1: Busto Arsizio, Casalmaggiore, Cuneo, Filottrano, Firenze e Scandicci. M. P. —

Sostieni Volleyball.it