LORETO – Secondo match casalingo di questa stagione per la Esse-ti La Nef: domenica alle 18 arriva al PalaSerenelli Matera, che ha visto assegnati dal giudice sportivo i primi 3 punti di questo campionato per la rinuncia di Forlì a disputare il match valido per la seconda giornata di A2 femminile.

Tra le note positive di un Loreto a punteggio pieno, la schiacciatrice-opposta Anna Grizzo, arrivata nelle Marche quest’estate dopo la promozione ottenuta con Parma nella scorsa stagione e fin da subito titolare: “Mi sono ritrovata catapultata in campo, le aspettative erano quelle di giocarsi il posto e dare il meglio di me, trovarsi titolare mi sta stimolando a fare ancora meglio. Cerco in questo momento di essere utile alla squadra con i mezzi che ho. Sicuramente siamo una squadra competitiva per la serie A2, anche se non ho tanta esperienza in questo campionato“.

Domenica abbiamo un’altra occasione per dimostrare che siamo un gruppo di un certo livello, che può giocarsi i primi posti della classifica. Matera ha cambiato tante giocatrici, come molte squadre di questa A2. La ricezione ci ha aiutato a giocare molto con i centrali nell’ultimo match a San Vito, se riusciamo a ripetere questo sistema di gioco sarà un punto a nostro vantaggio“.