Lutto: E’ scomparso Andrea Nannini

10235
Andrea Nannini

MODENA – Si è spento Andrea Nannini, classe 1944,  ex pallavolista e allenatore di pallavolo, ma soprattutto persona gentile d’altri tempi.
Dopo gli inizi nella pallavolo modenese ha vestito la maglia della Ruini Firenze nel 1965 fino al 1967/68 anno dello scudetto fiorentino. Tornò nella Città della Ghirlandina nel 1968 a vestire la maglia della Panini Modena con la quale ha vinto tre scudetti (1969/70, 1971/72, 1973/74). Nel 1975 una parentesi a Torino, alla Klippan, di un solo anno, quindi il trasferimento a Milano fino al 1978. Da allenatore tornò poi a Modena dove allenò la Panini Modena. In carriera ha guidato anche Mantova, Bologna, S.Croce, Milano, Reggio Emilia, Pescara.
In azzurro, dove ha esordito nel 1962 contro la Polonia a Lucca, collezionando 193 presenze, ha vinto l’oro alle Universiadi del 1970 a Torino e si è classificato all’8º posto all’Olimpiade di Montreal 1976. Ha partecipato a due edizioni dei Campionati Mondiali (Mosca 1962 e Bulgaria 1970) ha preso parte con la Nazionale anche a tre Campionati Europei (Bucarest 1963, Milano 1971 e Skopije – Belgrado 1975).
Chiusa l’attività, grande appassionato di pallavolo e gran maestro, insieme a Rodolfo Giovenzana, diede vita alla Scuola di Pallavolo Anderlini.
Qui un bel ricordo di Andrea firmato da Carlo Gobbi, il decano dei giornalisti della pallavolo, sulla Gazzetta dello Sport
La Fipav lo aveva omaggiato inserendolo nella Hall of Fame italiana della pallavolo

Che la terra della pallavolo ti sia lieve Andrea. Alla famiglia Nannini le più sentite condoglianze della nostra testata.  
Luca Muzzioli

Sostieni Volleyball.it