Lutto: Si è spento l’ex azzurro Mauro Mescoli. 4 Scudetti tra Modena e Bologna

Mauro Mescoli, con la maglia della Virtus Bologna, ultimo a destra accosciato, in Nazionale nel Torneo de L'Aquila nel agosto 1968, una figurina per le Universiadi del 1970, vice CT
Mauro Mescoli, con la maglia della Virtus Bologna, ultimo a destra accosciato, in Nazionale nel Torneo de L'Aquila nel agosto 1968, una figurina per le Universiadi del 1970, vice CT

MODENA – Ci ha lasciato Mauro Mescoli. Ex palleggiatore, atipico per quel tempo con i suoi 190cm, classe 1940 (Febbraio), quattro volte campione d’Italia con le maglie dell’Avia Pervia Modena (1960, 1962) e della Virtus Bologna (1966, 1967).

Azzurro nell’era dei Ct Trinajstic e Kozak, ha debuttato in nazionale il 1° aprile 1963 nella Coppa Europa Occidentale con il successo sulla Svizzera per 3-0 e, dopo 76 presenze, ha chiuso ad Ancona il 1° settembre 1969, nel 3-1 alla Finlandia, in amichevole. 

Chiusa la parentesi di giocatore ha seguito il Ct Oddo Federzoni come vice allenatore azzurro, mentre allenava Parma nei primi anni ’70.

Marito di Laura Fornaciari, anch’essa giocatrice scudettata con l’Audax Modena e la Muratori Vignola, e papà di Marcello e Francesca entrambi capaci di calcare i parquet della serie A.

Alla famiglia Mescoli le più sentite condoglianze di Volleyball.it

Sostieni Volleyball.it