ROMA – Una mancata riconferma ampiamente annunciata.

La M.Roma Volley comunica di non aver rinnovato l’accordo con l’allenatore Roberto Serniotti.

Al tecnico piemontese l’ufficializzazione dell’interruzione dell’esperienza romana è stata comunicata questa mattina, al termine di un incontro con il presidente Massimo Mezzaroma.

“Innanzitutto – ha spiegato il dirigente della società – voglio ringraziare il tecnico per il grande impegno che ha messo, soprattutto nel primo anno, per aiutarmi ad allestire la squadra che veniva fondata dal nulla e che è stato possibile assemblare grazie anche ai suoi preziosi suggerimenti. Gli sono grato per tutte le riunioni che ha sopportato, insieme con me e Sacripanti, per metterci sulla buona strada e scoprire i giocatori che sarebbero stati ideali per la piazza di Roma. Anche in questa stagione, Serniotti ha portato avanti il suo lavoro con grande senso di responsabilità e lo ringrazio, non soltanto perché abbiamo conquistato la Coppa Cev. Mi è dispiaciuto moltissimo comunicargli che il nostro rapporto si sarebbe concluso ma, come già detto, le mie valutazioni generali sulla pallavolo a Roma, visto il totale disinteresse di tutti, mi presentano scenari molto diversi, rispetto a quanto non è accaduto nella passata stagione”.

Intanto radio mercato propone un nome nuovo verso la panchina del club della Capitale, quello del canadese Glenn Hoag (ex Ct del Canada, ex vice Ct della Francia e allenatore del Paris Volley).