CREMONA – L’entusiasmo per un traguardo storico si rispecchia nell’euforia delle giocatrici a fine partita. Caterina Fanzini, superba con i suoi 20 punti, fotografa così il match, semifinale gara 2.

“Sono emozionatissima, la partita é stata intensa ma ancor una volta si é visto il nostro carattere. Ci abbiamo messo il cuore e siamo arrivate ad una grande vittoria. In battuta potevamo fare meglio ma per il resto non riesco a vedere aspetti negativi della nostra prestazione”.

Garcia Marquez è in visibilio: nel quinto set è stata il pilastro cui si è aggrappata l’Esperia per rimontare e vincere. La sua ricezione é stata fenomenale e dalla seconda linea ha messo a terra palloni importanti. Interrogata sull’ottima prova nell’ultima frazione, risponde in stile Jake Blues: “Ho visto la luce, era come se riuscissi a vedere in anticipo gli attacchi delle avversarie, ho vissuto un momento di grande sicurezza’. Sull’incontro aggiunge:’Sono contentissima, abbiamo affrontato una squadra che era data per favorita ma alla fine siamo riuscite a spuntarla”.

Micoli, guida di questo straordinario collettivo, esalta le giocatrici: “Tutti i complimenti li giro alle ragazze, sono loro le protagoniste di questa grande affermazione; anche per me questa finale é un grande traguardo. Tutte hanno dato il massimo, Stufi non era al meglio e brava Sacconi che quando é stata chiamata a sostituirla, si é dimostrata all’altezza”.

La soddisfazione per la gara risulta evidente: “La nostra determinazione é stata fondamentale, ho visto interventi strepitosi in difesa. Specialmente nell’ultimo set si é vista un’ottima retroguardia, in cui spicca la straordinaria prova di Garcia Marquez. Potevamo chiudere i conti già nel quarto gioco ma sono ugualmente contento”.

Il coach ricorda gli spettatori cremonesi, all’altezza di questa squadra: “Il pubblico c’è stato, come contro Ostiano e si è fatto sentire”.

Messa da parte l’euforia, si pensa già alla sfida che vedrà la Magic Pack contrapposta alla Riso Scotti Pavia.
“Pavia è una squadra ostica che ci ha messo in difficoltà – continua Fanzini dalla nostra abbiamo comunque un grande entusiasmo”.

Garcia Marquez aggiunge: “In casa le abbiamo battute ma la Riso Scotti resta veramente forte, hanno un ottimo collettivo. Dobbiamo rimanere concentrate e continuare come abbiamo fatto sino ad ora. Penso che la vittoria contro Volta possa darmi ancora più sicurezza”.

L’allenatore gialloblu, che dopo il 3 a 2 casalingo contro le pavesi aveva espresso il desiderio di non ritrovarsi di fronte le suddette, commenta: “Ora é necessario riposare. Poi torneremo subito al lavoro per preparare al meglio la sfida. Pavia é una bella squadra, sarà una prova dura”.