Mercato estero femminile: Le ultime da Asia ed Europa

580

MODENA – Carrellata sulle ultime news di volley mercato estero.

INDONESIA – Il Jakarta Pertamina (De La Cruz al posto di Mancuso) non è l’unica formazione ad aver cambiato una straniera durante la sosta tra girone di andata e di ritorno. Anche il Bandung Bank ha visto migliorare le sue prestazioni con l’arrivo della croata Maja Burazer (dalla Dinamo Bucarest) al posto della statunitense Kennedy Lynne Bryan (ingaggiata in Grecia dal Pannaxiakos).
Sono poi salite a due le straniere del Jakarta Electric che ora può contare anche sulla cinese Xi Xi (ex-nazionale U20 nel 2006 e nel 2007, ritiratasi nel 2013 ed ora tornata in campo).

FILIPPINE – Sono per ora nove le straniere annunciate dalle formazioni che prenderanno parte al PSL Grand Prix che inizierà a febbraio: Stephanie Niemer e Katherine Bell al Petron Blaze Spikers; Lindsay Stalzer e Rebecca Perry alle F2 Logistics; Selime Ilyasoglu e Courtney Felinski alle Foton Tornadoes; Lisbet Arredondo Reyes e Kseniya Kocygit alle Generika-Ayala Lifesavers; Erica Wilson alle Cignal HD Spikers.

ROMANIA – Dopo la sosta natalizia l’Alba Blaj può contare su una giocatrice in più: il libero della nazionale ucraina Viktoriya Delros.

TURCHIA – Si rinforzano 2 formazioni di 1.Lig: lo Yesilyurt ha ingaggiato l’opposta statunitense (con trascorsi in Perù e Thailandia) Sareea Freeman; il Pursaklar la centrale croata Ivana Milos Prokopic (in Italia ha giocato a Firenze).

SERBIA – Rimaste a lungo senza squadra la schiacciatrice Tijana Malesevic e l’opposta Sanja Malagurski hanno ripreso l’attività agonistica con la Stella Rossa Belgrado, ma potrebbero facilmente spostarsi qualora arrivasse un’offerta dall’estero.

GRECIA – L’AO Thiras ha sostituito la palleggiatrice canadese Megan Cyr (ex-Casalmaggiore) con la pari ruolo croata Ana Grbac (ex-Perugia e Busto Arsizio).

FINLANDIA – Doppio colpo di mercato per l’Hämeenlinnan Lentopallokerho di Pentassuglia: dal Quimper arriva la schiacciatrice della nazionale Salla Karhu, dall’Agroland Timisoara (ritiratosi dal campionato rumeno al termine del girone d’andata) l’opposta francese Maëva Orlé (all’occorrenza schierabile anche come centrale).

FRANCIA – Per compensare la partenza di Karhu il Quimper ha ingaggiato la schiacciatrice greca Anna Maria Spanou.

Sostieni Volleyball.it