Mercato estero femminile: Riepilogo ultime 2 settimane

2396
Ancora una stagione in Asia per Brankica Mihajlovic

MODENA – Il riepilogo dei principali affari delle utime 2 settimane circa del mercato estero femminile.

E’ ufficiale il trasferimento della schiacciatrice/opposta serba Brankica Mihajlovic dal Tianjin Bohai Bank (Cina) al JT Marvelous (Giappone).

In Brasile l’opposta polacca Katarzyna Skowronska (nella passata stagione a Bergamo) ha raggiunto l’accordo col Barueri di Zé Roberto mentre l’Osasco ha ingaggiato dal Sesi la centrale Ju Mello ed il SESC Rio de Janeiro (nuovo sponsor per il team di Bernardinho) ha preso come seconda opposta Natiele Gonçalves dal Rio do Sul.

In Russia clamorosa rescissione del contratto appena firmato tra la Dinamo Kazan e Jovana Brakocevic Canzian. Sul sito della formazione si riporta la dicitura “motivi familiari” come motivo della rescissione consensuale.

In Francia il Béziers ingaggia la centrale della nazionale Usa Amber Rolfzen (dal Dresda), la schiacciatrice/opposta della nazionale Juliette Fidon dall’Evreux e la schiaccatrice norvegese Mari Aase Hole (un ritorno) dal Randaberg.
Il RC Cannes di Marchesi “risponde” con l’arrivo della centrale Christina Bauer da Bolzano e della schiacciatrice della nazionale canadese Brianna Beamish dal VC Tirol Innsbruck mentre partono il libero Débora Ortschitt, l’attaccante ucraina Olga Savencuk e la centrale Mariana Aquino (quest’ultima all’Alba Blaj).
Il Nantes ingaggia l’opposta statunitense Katie Carter dalle Polluelas de Aboinito (Portorico) al posto della romena Bacsis e dalle Indias de Mayaguez prende la schiacciatrice statunitense Kalei Mau.
Il Mulhouse ingaggia la schiacciatrice peruviana Carla Rueda dal Deportivo Geminis mentre cede allo Stade Français Paris St. Cloud l’opposta/centrale Maëva Orlé.
Il Saint Raphael del confermato Giulio Cesare Bregoli si affiderà ancora principalmente agli attacchi della belga Liesbet Vindevoghel mentre i primi volti nuovi già annunciati sono la palleggiatrice marocchina Alexandra Erhart dal campionato NCAA (Hampton University), la centrale argentina Julieta Lazcano dallo Stade Français Paris St. Cloud e l’opposta francese Julie Oliveira Souza dall’Evreux.

In Germania lo Stoccarda ingaggia il libero della nazionale serba Teodora Pusic proveniente dal Vizura Belgrado mentre cede al Vilsbiburg la centrale della nazionale Jennifer Pettke.
La schiacciatrice serba Natasa Cikiriz va al Potsdam (dal Muszyna) che conferma anche l’opposta serba ex-Vicenza Marta Drpa.
Le campionesse in carica dello Schwerin confermano l’opposta della nazionale Louisa Lippmann e la regista Denise Hanke, ma cedono il libero della nazionale Lenka Durr al CSM Targoviste, dove arriva anche la centrale statunitense Lianna Sybeldon.
Il Munster ingaggia la palleggiatrice Mareike Hindriksen proveniente dal Prostejov.
Il VfB Suhl Lotto Thüringen ingaggia la centrale statunitense Ashley Nichole Mariani (da Hawkeyes Iowa) e cede al Dresda il libero Michelle Petter che sarà la riserva di Schoot.

In Polonia la schiacciatrice della nazionale olandese Maret Balkestein-Grothues passa dal Fenerbahce Istanbul al Chemik Police che rinnova con la schiacciatrice della nazionale Malwina Smarzek, con l’opposta della nazionale Katarzyna Zaroslinska e con la centrale Katarzyna Gajgal-Aniol.
Il Budowlani Lodz rinnova con la palleggiatrice nazionale ceca ex-Scandicci Pavla Vincourova ed ingaggia la forte centrale della nazionale Agnieszka Kakolewska dall’Impel Wroclaw e la palleggiatrice nel giro della nazionale Ewelina Polak dall’Ostrowiec.
La centrale ex-Montichiari Dominika Sobolska passa dal Dabrowa Gornicza al Bielsko-Biala che prende anche la schiacciatrice Katarzyna Konieczna dall’Impel Wroclaw, ma perde la nazionale slovacca Jaroslava Pencova (rescissione per motivi personali pur essendo fresca di rinnovo) sostituendola con la statunitense Nia Grant (dallo Stoccarda).
La schiacciatrice statunitense Deja McClendon, reduce da lungo stop per infortunio, ripartirà dal LKS Lodz.
Il Developres Rzeszow di Micelli chiude la rosa con la seconda opposta Yulia Andrushko (dal Maccabi Haifa) e la schiacciatrice belga ex-Modena Hélène Rousseaux (dal Besiktas Istanbul).
Al Dabrowa Gornicza arriva dal Dresda la centrale nazionale della Rep. Ceca Barbora Purchartová.
All’Impel Wroclaw arriva la schiacciatrice della nazionale Tamara Kaliszuk dal Dabrowa Gornicza.

In Turchia il Vakifbank ufficializza lo scontato rinnovo con Zhu Ting mentre al Bursa BBSK restano la giovane azera Nikalina Bashnakova come vice Nikolova e la terza centrale Damla Albayrak.
Conferme anche al Galatasaray dove restano la palleggiatrice Nursevil Aydinlar, la schiacciatrice/opposta Seda Tokatlioglu Aslanyurek, la giovane Yagmur Mislina Kilic (opposta) ed il quarto centrale Su Zent. A queste va aggiunto il ritorno del libero Bihter Dumanoglu dal prestito al Besiktas.
La schiacciatrice Birgul Guler passa dall’Idman Ocagi al Nilufer Bursa; la pari ruolo Rida Erlalelitepe dal Sariyer al Seramiksan.
il Nilufer cede il secondo libero Elif Kapikiran al Manisa BB e l’Idman Ocagi cede la palleggiatrice Kubra Kegan al Samsun Anakent.

In Romania le campionesse in carica dell’Alba Blaj ingaggiano la schiacciatrice turca Selime Ilyasoglu dal Seramiksan, la schiacciatrice tedesca Lisa Izquierdo dal Samsun Anakent, la palleggiatrice della nazionale tedesca Lena Mollers dal Béziers, la centrale brasiliana Mariana Thomaz de Aquino dal RC Cannes.

Dopo tante cessioni primi movimenti in entrata al Volero Zurigo: il nuovo allenatore è l’ex-opposto di Taranto, Cuneo e nazionale verdeoro Anderson Rodrigues proveniente dal Brasilia. Rientrano poi dai prestiti due nazionali bulgare e una nazionale svedese: la schiacciatrice Gergana Dimitrova (dal RC Cannes), la centrale Mira Todorova (dal Le Cannet) e la schiacciatrice Alexandra Lazic (dal Le Cannet).

Dalla Cina arrivano le notizie del ritiro del libero Zhang Xian (per molti anni in nazionale) e del possibile approdo al Monza dal Pechino della schiacciatrice della nazionale Liu Xiaotong.

In Grecia l’Olympiacos ha ingaggiato la schiacciatrice statunitense Stephanie Niemer (dalle Criollas de Caguas) e la pari ruolo Maria Nomikou (da Mondovì).

Sostieni Volleyball.it