Mercato: Kubiak saluta Modena. “Rimango in Giappone”

"Nessun contratto firmato con altri club, sono giocatore dei Panthers. Mia figlia l'anno prossimo frequenterà una scuola in questo paese"

Il capitano della Polonia Michal Kubiak con il presidente FIVB Ary Graça
Il capitano della Polonia Michal Kubiak con il presidente FIVB Ary Graça

MODENA – Un’intervista al Przeglad Sportowy – riportata oggi da Il Resto del Carlino -, Michal Kubiak, ancora fermo in Giappone per le note vicende legate al coronavirus ha risposto a parecchie domande che interessano da vicino i tifosi modenesi, rinviando il suo arrivo, dicendosi ottimista per le Olimpiadi e indirettamente smentendo che possa trasferirsi a Modena l’anno prossimo.

Ecco le sue affermazioni nel dettaglio.

Coronavirus. “Qui in Giappone tutto si svolge normalmente – racconta Kubiaknon sto vivendo con particolare apprensione. Ci sono le piscine chiuse, fermi i campionati e non si svolgono concerti, ma la vita per il resto è normale. Con la mia famiglia siamo anche andati in vacanza in Hokkaido, si diceva che c’era il focolaio più grande del Giappone ma non è successo nulla. In Europa la situazione mi sembra molto più difficile”.

Allenamenti in Giappone. “Abbiamo ricominciato dopo due settimane di sosta, tutto tranquillo, nessuno è preso dal panico, lasciamo fare ai medici il loro lavoro”.

Futuro e prossimo anno. “Mia figlia, sei anni, il prossimo anno andrà alla scuola giapponese – asserisce Kubiak, di fatto murando le ipotesi di un trasferimento definitivo a Modena -. Per quanto riguarda l’oggi, sarei dovuto tornare in Polonia il 31 marzo, ma qui c’è già caldo e rimarrò qui ancora”.

I Giochi. Le Olimpiadi sono obiettivo principale per Kubiak e la Polonia: “lo però credo che i Giochi si terranno nelle date previste – commenta Kubiak – e qui in Giappone nessuno ha dubbi in merito. Non ci sono ritardi e chi decide asserisce che sia tutto sotto controllo. Ci sarà forse il problema di come prepararsi, alle Olimpiadi, ma non sarà un alibi: è così per tutti”.

Modena in forse. Ecco il punto interessante che riguarda il presunto arrivo di Kubiak per i play off. “Nessun contratto è stato firmato, sono un giocatore dei Panasonic Panthers e teoricamente a inizio maggio ho un’altra coppa da giocare. Sto pensando molto alla proposta di Modena, col rinvio della VNL sospetto che anche la Lega Pallavolo rinvierà il campionato per finirlo. Per ora, però ci sono troppe incognite, non ci penso”

Sostieni Volleyball.it