Modena: Catia Pedrini “Sono feroce”. “Abbiamo finito di giocare finché la situazione di emergenza non sarà superata”

MODENA – Durissimo sfogo post gara di Catia Pedrini, presidente di Modena Volley. “Sono da una parte profondamente avvilita e sconfortata, dall’altra sono veramente feroce. Non è possibile che la nostra libertà, dovere di tutelare la salute venga  sanzionata dalla Lega Volley”.

Se domani l’orientamento di Lega sarà diverso?  “Noi abbiano finito di giocare fino a quando la situazione di emergenza in Italia non sarà dichiarata superata”.

In arrivo tutta l’intervista video.