Modena: Christenson nuovo capitano. Catia Pedrini critica Perugia e Civitanova sul ricorso per la classifica

3572
Andrea Sartoretti, Catia Pedrini e Antonio Sergio Filograna patron di Leo Shoes

MODENA – Nel corso della conferenza stampa in cui Modena Volley ha ufficializzato il rinnovo annuale della sponsorizzazione con Leo Shoes e annunciato che Micah Christenson sarà il nuovo capitano gialloblù (“Onorato per la fascia che vestirò con umiltà. Sono contento di questa squadra e di pensare a come giocherò con questa squadra. Nessun dubbio sulla squadra anche se è cambiata tanto. Da casa sapevo che la società avrebbe fatto il meglio”), a precisa domanda sul ricorso di Perugia per la questione Champions League, Catia Pedrini ha ribadito: “Esiste un regolamento, che dice che nel caso per forza maggiore si interrompa un campionato la classifica viene congelata e non si assegnano i trofei. E’ poi stato detto che Perugia ha subito una grave ingiustizia perché si è utilizzata questa classifica e non la classifica avulsa perché Perugia aveva una partita in meno di noi… Dico però che Perugia doveva incontrare Modena a Modena, Civitanova e Trento, mentre noi dovevamo incontrare Perugia a Modena, Verona e Vibo. E questo è un dato di fatto. Poi stava arrivando a vestire il gialloblù Kubiak, quindi che proprio proprio Perugia fosse così sicura o fosse così gusto che arrivasse seconda e noi terzi… Noi potevamo ancora arrivare primi”. 

Poi il presidente modenese prosegue: “Prima si è detto che la Fipav aveva deciso questa classifica perché io sono in consiglio federale. Mentre io non sapevo nemmeno che la Fipav avesse mandato in CEV la lettera con la classifica. Poi sapete come sono fatta, se proprio devo sporcarmi le mani me le sporco per molto, molto, molto di più ma non ho ancora cominciato a farlo a 61 anni e trovo abbastanza difficile che succeda in futuro”.

Pedrini si rivolge all’avvocato del club presente in sala e chiede: “La parola consorteria è penale? No. Allora dico che il ricorso della Lube è consorteria de noantri… Comunque stamattina si discute di fronte al Coni e credo proprio che stasera mi aprirò una bottiglia di Barbaresco con Sartoretti”.           

Sulla stagione il presidente ha poi rimarcato: “ll budget di questa stagione sarà tra i 2,6/2,8 milioni e ad oggi è stato coperto del 60%. Un taglio rispetto la scorsa stagione del 40%”.

Sostieni Volleyball.it