Foto di gruppo alla presentazione della maglia di Parmareggio
MODENA – Cresce l’attesa, sale l’adrenalina: domenica si parte, alle ore 18 al Pala Panini va in scena Casa Modena-Marmi Lanza Verona, 1. giornata di A1 Maschile.

Ieri Pallavolo Modena ha svelato la nuova maglia dei liberi anche quest’anno “targata” Parmareggio.

Proprio presso la Sede del prestigioso partner gialloblù, in mattinata l’Amministratore Delegato di Parmareggio Giuliano Carletti ha accolto il Presidente di Pallavolo Modena Pietro Peia, il Direttore Generale Bruno Da Re, coach Angelo Lorenzetti.

Con loro anche il Responsabile Marketing di Parmareggio Matteo Ghidi ed Emanuela Guazzaloca sempre del Marketing di Parmareggio. 

Ed ovviamente c’erano capitan Loris Manià e Luca Catellani, i due atleti che indosseranno la maglia dalla nuova, simpatica ed accattivante veste grafica con Emiliano, il Topolino Intenditore di Parmareggio, in fase di ricezione.

Manià e Catellani sono entrati nella Sala del Consiglio di Parmareggio “in versione” Emiliano ed Enzino.

“Ancora una volta, insieme ad altre realtà economiche ed imprenditoriali della provincia, saremo al fianco di Pallavolo Modena che da tanti anni è sinonimo di tradizione, valori, grandi passioni e, ci auguriamo, ancora tanti successi
– ha dichiarato Giuliano Carletti, Amministratore Delegato di Parmareggio – l’impegno e la forte passione di questa squadra giovane e piena di entusiasmo, sono valori che Parmareggio condivide fortemente“.

Catellani e Manià con la testa di “Emiliano”
Al fianco di Carletti, il Presidente di Pallavolo Modena Pietro Peia: “Voglio ringraziare sentitamente Parmareggio che è ancora al nostro fianco. Il nostro impegno massimo, la nostra determinazione ed il nostro lavoro quotidiano, saranno il nostro grazie concreto a coloro i quali ci sostengono. E con orgoglio portiamo in giro per l’Italia il marchio Parmareggio e vestiamo questa simpatica maglia con Emiliano”.

Naturalmente la giornata di oggi è stata anche l’occasione per fare il punto in casa gialloblù praticamente alla vigilia del Campionato: “Un sincero grazie va a Parmareggio – ha sottolineato il Direttore Generale di Pallavolo Modena Bruno Da Re Ormai ci siamo, domenica ci aspetta una squadra molto tosta contro Verona, un avversario insidioso contro il quale dovremo dare tutto per cercare di vincere. La squadra sta lavorando, ai ragazzi abbiamo chiesto il massimo di impegno e di determinazione”.

Pronto alla nuova stagione anche coach Angelo Lorenzetti: “Oggi siamo qui a Parmareggio ed allora dico che, anche se non siamo molto “stagionati”, quest’anno dovremo essere una squadra di “pasta dura” e “gustosa” come il Parmigiano Reggiano. “Duri” perché non dovremo mollare mai e “gustosi” perché vorremmo dare gusto, divertimento ed emozioni al nostro pubblico. Sento che c’è eccitazione anche tra di noi per l’inizio del Campionato: dobbiamo trasformare questa eccitazione in energia positiva e massima concentrazione. Dobbiamo “dare” noi al pubblico del PalaCasaModena, non “chiedere” a loro”.